lazionews.eu-tifosi-lazio
Foto Alfredo Falcone - LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

OMS STADI APERTI – Il direttore delle emergenze sanitarie dell’OMS Michael Ryan ha espresso i suoi dubbi sulla riapertura degli eventi sportivi al pubblico. Il direttore giudica irrealistica al momento l’organizzazioni di grandi eventi che prevedono una massiccia presenza di persone. Questo il suo pensiero rilasciato durante una diretta dell’OMS pubblicata sui profili social.

No ai grandi eventi

“Grandi folle di 40.000, 50.000, 60.000 persone … Non è solo per il rischio di essere allo stadio, ma anche di raggiungerlo con i mezzi pubblici, di trovarsi dentro bar e club. Immaginate tutti i problemi che abbiamo ora con i locali notturni e i bar. Moltiplicateli per un’esperienza di quattro o cinque ore, in cui migliaia di persone convergono con lo stesso trasporto pubblico in un posto. E poi tutti gli aspetti sociali che seguono. (…) potrebbe essere disastroso. È poco realistico pensare che nei paesi con trasmissione locale vedremo grandi incontri come quest’anno. Forse dovremmo aspettarci che quando le cose miglioreranno possiamo passare da zero persone a forse 1.000 o 2.000”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.