Euro 2020, Berrettini: "Alla festa mi sentivo un imbucato, poi..."

Pubblicato 
mercoledì, 18/08/2021
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: < 1 minuto

MATTEO BERRETTINI EURO 2020 - Più di un mese fa l'Italia di Roberto Mancini è salita sul tetto d'Europa battendo l'Inghilterra in finale ad Euro 2020. Un'impresa che rimarrà impressa nella storia del calcio. Nella stessa giornata Matteo Berrettini si è giocato la finale di Wimbledon contro Djokovic, un risultato incredibile per il tennis italiano. Così quando si è fatto ritorno a Roma gli azzurri e il tennista hanno sfilato per le vie della Capitale godendo del bagno di folla dei tifosi. Proprio Berrettini è tornato a parlare di quel giorno.

Matteo Berrettini sulla festa degli Europei

"Che esperienza...All’inizio non ero tanto d’accordo a partecipare, mi sentivo un imbucato alla loro festa. Però i ragazzi sono stati davvero molto gentili e hanno insistito per avermi con loro. Mi hanno letteralmente trascinato fin su. Una volta partiti, vedevo e sentivo le persone chiamarmi e salutare. Ho capito che alla gente faceva piacere condividere con me quel momento importante".

,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram