CALCIOMERCATO

FIFA, Infantino sul Covid: “Grazie ai vaccini rivediamo la luce: il calcio è aggregazione sociale”

- Advertisement -
Tempo di lettura: < 1 minuto
- Advertisement -

FIFA INFANTINO COVID-19 – Il Presidente della FIFA Gianni Infantino è tornato a parlare del Covid-19 e dei suoi effetti sulla società e sul mondo del calcio. Lo ha fatto attraverso un’intervista rilasciata ad UN Chronicle. Traspare finalmente un po’ di ottimismo, grazie anche alla campagna dei vaccini, come sottolineato dal numero uno del calcio mondiale. Ecco le sue parole.

FIFA, Infantino sul Covid-19

“La pandemia Covid-19 è stata un periodo di sofferenza e di perdite senza precedenti nel mondo intero. Prima di tutto per la tragica perdita di persone care che tanti hanno subito. Abbiamo anche perso in gran parte la nostra vita sociale e l’interazione umana, comprese le attività quotidiane come partecipare o assistere a una partita di calcio. Ma c’è luce alla fine del tunnel, e con il lancio dei vaccini, speriamo che la vita torni come dovrebbe essere vissuta: insieme, senza barriere e le costrizioni imposte dalla pandemia. Come in passato, il calcio, lo sport più popolare al mondo, svolgerà un ruolo centrale nel riunire le comunità. Attraverso il calcio potremo rimetterci in forma fisicamente, socializzare con i nostri compagni e rivali e riempire nuovamente gli stadi. Recupereremo parte di ciò che è stato perso nell’ultimo anno e speriamo di riportare gioia e sorrisi”.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI