lazionews-lazio-gabriele-gravina-FIGC
Lapresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

FIGC GRAVINA SERIE A – Il Consiglio Federale si è riunito oggi per deliberare sulla ripresa del campionato di serie A. Si ripartirà il 19 settembre, con il calendario delle partite che sarà reso ufficiale nella giornata di mercoledì 2 settembre. Al termine della riunione, il Presidente della FIGC, Gabriele Gravina, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai cronisti presenti a via Allegri, a Roma.

FIGC, Gravina sulla ripresa dei campionati

“Abbiamo definito i calendari dei campionati, il 19 settembre ripartirà la serie A. Il 26 settembre riparte la Lega di serie B, il 27 la serie C e la serie D. Si è vista grande collaborazione, abbiamo approvato l’unificazione della CAN di A e di B, riforma alla quale Marcello Nicchi stava lavorando da molto tempo. E’ un’idea importante per la crescita dei nostri arbitri”.

Gravina sulla riapertura degli stadi

“Abbiamo presentato la nostra proposta al Comitato tecnico-scientifico. Siamo in attesa di riscontri. Abbiamo chiesto una limitazione dei tamponi, sempre con il principio del massimo rispetto per la salute, ma chiediamo una maggiore flessibilità. Poi c’è il tema dell’ingresso negli stadi. C’è stato già qualche esperimento che ha portato risultati straordinari dal punto di vista della disciplina. Aspettiamo Budapest, per la Supercoppa: quello sarà un esperimento importante. Meritiamo lo stesso trattamento degli altri sport, non vogliamo alcun privilegio. C’è la consapevolezza che i numeri maggiori del calcio meritano, però, delle riflessioni più approfondite”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.