lazionews-lazio-simone-filippo-inzaghi
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

FILIPPO INZAGHI CORONAVIRUS – Si è appena concluso un weekend surreale sui campi di calcio italiani, con squadre in campo ma stadi vuoti. L’emergenza legata al Coronavirus si fa sempre più preoccupante, e in tanti inneggiano al blocco dei campionati. Tra questi c’è anche Filippo Inzaghi, fratello dell’allenatore della Lazio. Il tecnico del Benevento ha rilasciato alcune dichiarazioni sull’argomento, come riportato dall’Ansa.

Coronavirus, l’appello di Filippo Inzaghi

“Onestamente faccio fatica a parlare di calcio. Questi ragazzi meritano di tornare in campo con lo stadio pieno per godersi un campionato storico per tutta la serie B. Spero almeno che ci facciano capire ciò che sta succedendo e che fermino tutto perché così non ha senso più nulla. Questa squadra merita di festeggiare con il suo pubblico però, in questo momento, non si riesce a godersi più nulla. La salute viene prima di tutto, il calcio deve tornare quando sarà il momento giusto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.