Fiore: "Il ricordo della sfida al Porto è ancora vivo dentro di me"

Pubblicato 
lunedì, 13/12/2021
Di
Daniele Izzo
lazionews-lazio-fiore-stefano
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO PORTO INTERVISTA FIORE - Dopo Giuseppe Pancaro, un altro ex biancoceleste come Stefano Fiore si è espresso sull'abbinamento dell'urna tra Porto e Lazio. Di seguito le parole rilasciate da uno dei protagonisti della precedente sfida ai portoghesi al sito Notizie.com.

LEGGI ANCHE --> 13 dicembre 2021: tutte le notizie di oggi in un click

Lazio - Porto, il ricordo di Stefano Fiore

"Fu una grande emozione sia per il valore della sfida, sia perché giocammo una grande gara di fronte ad uno stadio Olimpico stracolmo. Ricordo ancora oggi il calore dello stadio, il pubblico che ci incitò fino alla fine. Peccato solo che non riuscimmo a regalare al pubblico una soddisfazione che avrebbero meritato".

Il cammino della Lazio nella Coppa UEFA 2003

"Il ricordo di quella partita è ancora vivo dentro di me. Non dimenticherò mai quella doppia semifinale di Coppa Uefa. Eravamo reduci da un cammino incredibile ed eravamo ad un passo dalla finale. Ricordo perfettamente la gara d’andata che giocammo in Portogallo. Stadio pieno, ambiente caldo. Passammo anche in vantaggio dopo pochi minuti e sembrava che tutto potesse andare per il meglio".

Dal passato al presente: Lazio - Porto

"Quel Porto era una squadra ben organizzata, come quella di oggi. Spero che la Lazio di Sarri sia in grado di vendicare la nostra sconfitta. Sarebbe bello a distanza di quasi vent’anni riuscire a prenderci una bella rivincita".

, ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram