Restiamo in contatto

INTERVISTE

Fiore torna sull’addio di Inzaghi: “Poteva finire diversamente”

Pubblicato

il

lazionews-lazio-fiore-stefano
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO INTER FIORE INZAGHI – Intervistato da La Gazzetta dello Sport in merito alla sfida dell‘Olimpico tra Lazio ed Inter, l’ex centrocampista biancoceleste Stefano Fiore è tornato sulla brusca separazione di Simone Inzaghi da Claudio Lotito, consumatosi nello scorso maggio.

LEGGI ANCHE –> Serie A, Lazio-Inter: le probabili formazioni e dove vederla in TV

Fiore sull’addio di Simone Inzaghi alla Lazio

“Credo che Inzaghi meriti un riconoscimento per quello che ha dato alla Lazio in tutta la carriera. Simone è un ragazzo perbene, è rimasto sempre umile, amico di tutti. E questo la gente di Roma lo sa e lo ha sempre riconosciuto. Ogni tanto ci vediamo ancora, solito bar, un caffé e due chiacchiere. E lui è quello di sempre, cordiali con tutti, tifosi e non, che lo fermano. Adesso non so dire cosa abbia portato alla separazione dalla Lazio, se sia stata la società a portare troppo per le lunghe la questione rinnovo o Simone che ha cambiato idea all’ultimo. Non voglio dare torto o ragione a nessuno, ma io sono dispiaciuto per come è andato via, per lui soprattutto. Quegli ultimi due giorni hanno un po’ sporcato quello che è stato il suo rapporto con la Lazio. Mi è dispiaciuto questo epilogo, col club avrebbero dovuto salutarsi in maniera diversa. Io sono convinto che sarà applaudito da quasi tutti sabato, poi non si può piacere a tutti e qualcuno, una piccola parte, magari non gli renderà il giusto tributo”.

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.