lazionews-lazio-gregucci-angelo
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

GREGUCCI LAZIO – Ha indossato la maglia della Lazio per sette stagioni, dal 1986 al 1993. Angelo Gregucci, attualmente capo allenatore dell’Alessandria, è intervenuto ai microfoni di Radio Musica Television per analizzare la situazione dell’undici di Inzaghi a poco più di 24 ore dal fischio d’inizio del match contro l’Atalanta.

Gregucci sulla lotta scudetto

“La Lazio sotto il profilo motivazionale è la squadra più forte, hanno sempre cercato di allenarsi al massimo e la possibilità di vincere lo scudetto è un’occasione ghiotta. Sono consapevoli che l’obiettivo si può conquistare, dipenderà molto dalle prime partite. Anche per l’Inter le prime partite saranno determinanti. Se i nerazzurri riuscissero a recuperare qualche punto, allora potrebbero rientrare in gioco, ma tutto sommato vedo uno scontro tra Juventus e Lazio”.

Gli anni alla Lazio

“Si giocava la storia di una società che era in grande difficoltà. Quando si deve commemorare qualcosa si invitano i vincitori dello scudetto e i giocatori del -9. La storia biancoceleste va divisa in due parti: la prima e poi la seconda caratterizzata dalla rinascita della Lazio in cui ci salvammo dalla Serie C con lo spareggio di Napoli. Ho riaccompagnato il club capitolino sino all’Europa e da lì la squadra ha iniziato ha raccogliere vittorie importanti che sono culminate con lo scudetto del 2000″.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.