CALCIOMERCATO

I tifosi della Lazio sognano il Flaminio: Lotito fa sul serio

- Advertisement -
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO FLAMINIO LOTITO DIARIO – Più di una voce. E molto più di una suggestione. L’interesse verso lo storico impianto del Flaminio annunciato qualche settimana fa dal Presidente Lotito è reale. Smentite le voci che vorrebbero degli emissari della Lazio già impegnati in sopralluoghi tecnico-operativi per la ricostruzione dell’impianto, il Presidente della Commissione Sport del Comune di Roma, Angelo Diario, non ha però fatto cadere la proposta verbale avanzata da Lotito. Ecco le parole di Diario ai microfoni di Leggo Roma.

Lo Stadio Flaminio e la Lazio: la proposta di Lotito nelle parole di Diario

“Si tratta di una proposta importante e seria. Stiamo verificando i vincoli per la fattibilità delle condizioni dette pubblicamente da Lotito – copertura, parcheggi, capienza da 40.000 posti e attività commerciali, ndr – che sono necessarie per rendere interessante il progetto. Verificheremo se ci sono tutte le condizioni poi la palla passerà alla Lazio che dovrà presentare un progetto con una proposta di partenariato ma essendoci al 99,9% l’interesse pubblico non vedo impedimenti. Si tratterebbe di una concessione a lungo termine per non meno di 30 anni perché la proprietà resterebbe comunque comunale. La Lazio vuole accelerare tanto quanto noi che saremmo ben contenti di concludere questo mandato con l’avvio del progetto”.

I passi da intraprendere

“La Lazio adesso dovrà fare i suoi conti anche perché parliamo di un investimento importante: il progetto depositato dalla Roma Nuoto era di circa 80 milioni di euro e credo che la cifra sia ancora quella, in linea di massima”.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI