CALCIOMERCATO

Inzaghi: “Prestazione di personalità, contro il Brugge per riscrivere la storia. Ora testa allo Spezia”

- Advertisement -
Tempo di lettura: 2 minuti
- Advertisement -

BORUSSIA DORTMUND LAZIO INZAGHI – La Lazio conquista un punto prezioso sul campo del Borussia Dortmund. Il risultato di 1-1 tiene in corsa i biancocelesti per qualificarsi agli ottavi di Champions League come prima del girone. Mister Simone Inzaghi è intervenuto ai microfoni di Sky e della radio ufficiale biancoceleste al termine del match per analizzare quanto accaduto sul rettangolo di gioco.

Simone Inzaghi su Borussia Lazio

“C’è rammarico, su cinque partite abbiamo ottenuto due vittorie e tre pareggi. Con nove punti, di solito, sei già qualificato con una giornata d’anticipo, ma nel nostro caso non è così. Mi tengo la prestazione di oggi, abbiamo giocato con personalità e carattere contro una grande squadra. Ai punti avremmo meritato qualcosa in più, ma sono soddisfatto dell’atteggiamento dei ragazzi in un campo difficile. Nel primo tempo l’occasione migliore è stata la nostra, abbiamo preso un gol da rivedere perché c’è anche un mezzo fuorigioco che impedisce a Patric di intervenire nel modo giusto, ottimo secondo tempo dove sicuramente avremmo meritato di più”.

Il girone di Champions League 

“Abbiamo fatto due pareggi in grandissima emergenza, ma sono stati due punti importanti. Pensavamo di essere già agli ottavi con nove punti, ma non è così. Ci giocheremo la storia nell’ultimo match del gruppo con il Club Brugge. Gli ottavi alla Lazio mancano dal 2001 quando in campo c’ero ancora io. Ci manca l’ultimo passettino e speriamo di farlo martedì allo Stadio Olimpico. Loro sono un’ottima squadra, esperta e collaudata. Hanno un ottimo tecnico, sono stati bravi a vincere le due partite contro lo Zenit. Noi però dobbiamo rimanere concentrati e fare bene in casa nostra”.

Le differenze tra Serie A e Champions League

“Questa Champions è quattro anni che ci lavoriamo per entrarci. Abbiamo avuto problematiche legate a infortuni e positività al Coronavirus. Tutte le italiane che stanno disputando la Champions hanno problemi in campionato. Non deve essere un alibi, è questo il salto di qualità che chiedo ai ragazzi. Una grande squadra lascia perdere per quattro giorni la Champions e va a fare una grande prestazione contro lo Spezia“. 

Verso il Brugge

Ci manca quell’ultimo passettino e speriamo di farlo martedì in casa nostra. Il Brugge è un’ottima squadra esperta, ottimo tecnico, sono stati bravi a vincere queste due gare, ma noi dobbiamo rimanere concentrati perché martedì vogliamo fare una grande partita”.

La conferenza stampa di Inzaghi

“Un ottimo punto contro una squadra forte, sono contento della prova dei ragazzi, di carattere e voglia. Nel secondo tempo abbiamo tenuto il Borussia Dortmund basso e senza le parate di Burki avremmo vinto. Adesso avremo una gara importante in campionato sabato e poi penseremo alla partita decisiva contro il Brugge. Testa ad un impegno alla volta: contro lo Spezia cercheremo di fare bene per riscattare la sconfitta contro l’Udinese. Immobile? Sono contento per lui e gli altri. Mi dispiace poi per Pereira, che avrebbe meritato di segnare”.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI