Restiamo in contatto

CHAMPIONS LEAGUE

Karavaev: “Potevo trasferirmi alla Lazio”

Pubblicato

il

lazionews-zenit-championsleague
Tempo di lettura: < 1 minuto

KARAVAEV LAZIO ZENIT – Domani lo Zenit affronterà la Juventus nella terza giornata del girone di Champions League. Vyacheslav Karavaev rientrato da un infortunio muscolare, ha assicurato di essersi ripreso e ha rivelato di essere stato vicino alla Lazio in un’intervista riportata dal Corriere dello Sport.

L’intervista di Karavaev

“Mi sento benissimo. Mi sono allenato con la squadra, ho giocato 20 minuti in campionato: tutto risolto. La Juve ha vinto tanto in Italia, noi siamo pronti ad affrontare qualsiasi avversario: è il calcio. Dobbiamo dare il massimo, come lo Sheriff Tiraspol: 6 punti presi allo Shakhtar Donetsk e al Real Madrid”.

Passaggio mancato alla Lazio

“Dopo la mia prima stagione allo Sparta Praga, nel 2017, si scriveva della Lazio. Sarebbe stato molto bello”.

LEGGI ANCHE —–> Zenit, vaccino Sputnik V in omaggio ai tifosi allo stadio

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *