Vecino: “Spero di fare altri gol importanti per la Lazio”

Pubblicato 
giovedì, 08/09/2022
Di
Daniele Izzo
lazionewseu-lazio-feyenoord-vecino-intervista
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO FEYENOORD – Lazio – Feyenoord è storia. I biancocelesti, all’esordio in Europa League, degli olandesi. Intervistato da DAZN e dalla radio ufficiale biancoceleste, Matias Vecino, autore di una doppietta, ha così analizzato le tematiche lasciate in eredità dalla sfida dell’Olimpico.

LEGGI ANCHE: Le pagelle di Lazio - Feyenoord

Lazio – Feyenoord, l’analisi di Vecino

“Sono contento per tutta la serata. Dobbiamo continuare così, abbiamo una bella squadra e l’obiettivo è non accontentarci. L’inserimento? Sta andando bene. Sono arrivato tardi, ho fatto la preparazione da solo e quindi ci vuole un po’ di tempo per adattarmi. Sapevo che le prime partite avevo bisogno di ritrovare la forza e la gamba, ma mi sto sentendo sempre meglio”.

Su Sarri

“Avevamo lavorato otto anni fa, ma Sarri è rimasto lo stesso. Alcune cose, perciò, già le ricordavo, anche se c’è bisogno di rinfrescare le idee”.

L'esperienza europea

"Se sono un uomo da Europa? È normale che con gli anni l’esperienza ti aiuta in certe partite. Abbiamo tanti giocatori esperti che giocano in nazionale e che hanno giocato le coppe. Continuiamo a lavorare così e ci toglieremo grandi soddisfazioni".

Una battuta su quel gol in Lazio - Inter

“I tifosi mi hanno perdonato? Questo lo diranno loro. Spero di farne altri importanti con la maglia della Lazio. In campo mi guadagnerò la stima dei tifosi”.

, , , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram