Lazio-Lecce, il presidente salentino polemizza : "Il rigore doveva essere ripetuto"

Pubblicato 
domenica, 10/11/2019
Di
Redazione Lazionews.eu
Lazionews-Lazio Lecce
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO LECCE DAMIANI - Sconfitta amara per il Lecce in casa di una buona Lazio che rifila 4 gol agli uomini di Liverani. Ancora in gol, oltre a Milinkovic-Savic, Immobile e Correa (doppietta), che si confermano in testa alle coppie gol più prolifiche d'Europa. Salentini non soddisfatti dell'arbitraggio di Manganiello, tanto che a fine partita ai microfoni di Sky è intervenuto il presidente Saverio Sticchi Damiani che si è così espresso.

L'arbitraggio

"Il calcio di rigore doveva essere ripetuto, c'è una regola che dice che se entrano in area giocatori di entrambe le squadre il rigore si ripete. Valgono le regole e non la prassi, oggi la regola è stata violata. Entrambi i rigori concessi sono opinabili e sono episodi che si compensano."

Sulla partita

"La partita è stata bellissima e il Lecce è stato meraviglioso, mi dispiace dover parlare di episodi"

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram