Ledesma: "La Lazio era il mio posto ideale"

Pubblicato 
martedì, 29/11/2022
Di
Daniele Izzo
Cristian Ledesma in primo piano
Tempo di lettura: < 1 minuto

LEDESMA LAZIO - Cristian Daniel Ledesma è stato per anni il perno del centrocampo della Lazio. Intervistato da Tiempo Deportivo, l'ex centrocampista italo-argentino ha parlato dei suoi ricordi biancocelesti nonché dell'eventualità futura di tornare all'ombra del Colosseo da allenatore dei capitolini.

LEGGI ANCHE: LAZIO, LE PAROLE DI MANUEL LAZZARI

Lazio, i ricordi di Ledesma

"Ho un ottimo rapporto con i tifosi, sono stato lì per dieci anni, mi sono innamorato di questo club, della sua storia, sono un tifoso della Lazio. Da giocatore ho vissuto tutti i momenti che un giocatore può vivere, li ho vissuti tutti. Era il mio posto ideale, ero completamente innamorato della gente, della maglia e volevo finire la mia carriera lì, ma anche il club deve pensarla in questo modo".

Sul diventare allenatore della Lazio

"Diventare allenatore della Lazio? Non voglio arrivarci solo perché ho giocato per il club. Non ho mai preso il telefono per parlare con il presidente, con cui ho un ottimo rapporto, e chiedergli una categoria. Prima voglio migliorarmi come allenatore, dimostrare che posso esserlo e non ho fretta. Sto facendo il secondo corso per allenatori in Italia che mi permette di allenare qualsiasi categoria giovanile, professionistica e in serie C, che equivale alla terza divisione".

, ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram