Marelli esclude la ripetizione di Spezia-Lazio: "Non è prevista nel protocollo"

Pubblicato 
lunedì, 02/05/2022
Di
Daniele Izzo
lazionews-spezia-lazio-acerbi
Tempo di lettura: < 1 minuto

SPEZIA LAZIO MARELLI - Il caos scatenato dal gol di Francesco Acerbi in Spezia-Lazio non accenna ad esaurirsi. Anzi, dopo le parole di Mourinho e soprattutto quelle di Caressa, che invocava l'arbitro Rocchi a spiegare la situazione, il focus si è concentrato sull'eventuale ripetizione della partita. Una situazione che, come spiegato a DAZN da Luca Marelli, non avverrà. Di seguito la spiegazione dell'ex arbitro.

LEGGI ANCHE --> Mourinho allude alla Lazio: “C’è ancora chi vince con un gol un fuorigioco…”

Spezia-Lazio, no ripetizione: la spiegazione di Marelli

"Questa è una decisione del Var. Probabilmente è un errore oggettivo, è vero, ma è una decisione del Var. Nel protocollo è stato previsto un errore del genere ed è stato previsto che errori commessi con l'utilizzo della Var non possono portare alla ripetizione della partita e nemmeno all'errore tecnico che può portare alla ripetizione della sfida. Anche se dovesse essere ammesso l'errore rimane comunque un errore di valutazione da parte del Var all'interno della sala Var".

, , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram