lazionews-lazio-stefan-radu-curva-nord
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

INTERVISTA RADU FESTA – Ogni festa che si rispetti ha bisogno di sorprese e regali. E oggi a Formello si festeggiava Stefan Radu. Il ‘Boss’, sabato scorso contro lo Spezia, ha infatti tagliato il traguardo delle 402 presenze con la maglia della Lazio, superando Giuseppe Favalli. Intervenuto ai microfoni della radio ufficiale biancoceleste, il numero 26 si è detto felice della cerimonia che, dopo l’allenamento di questa mattina, lo ha incoronato come il giocatore più presente nella storia del club capitolino.

Le parole di Radu

“Sono molto felice, la squadra e la Società mi hanno fatto due sorprese pazzesche, non mi aspettavo di ricevere questi regali. Non so chi abbia avuto questa idea, sono curioso: è un bellissimo regalo, me lo ricorderò per sempre. Adesso testa alle dieci finali che mancano alla fine del campionato. Spero adesso che i magazzinieri mi diano una mano per portare tutto questo a casa. Anche i miei figli saranno contenti però gli dirò che è un regalo per me (ride, ndr) “.

Radu sul trono: le foto della Lazio

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.