lazionews-rizzoli-nicola-lazio
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

RIZZOLI SERIE A – Il designatore degli arbitri, Nicola Rizzoli, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport per delineare alcune linee guida sui nuovi comportamenti che i giocatori dovranno seguire in caso di ripresa del campionato. Il Coronavirus potrebbe modificare diverse abitudini sul rettangolo di gioco, come preannunciato dall’ex direttore di gara.

Rizzoli sulle cinque sostituzioni

“Cinque sostituzioni alla ripresa del campionato? È una proposta, un’intenzione della Fifa. In una fase di campionato in cui si dovranno affrontare molte partite una dietro l’altra bisognerà venire incontro ai club. Ma la decisione di accettare o meno la novità verrà presa da ciascun ente organizzatore dei campionati nazionali”.

Serie A, nuove regole?

“Di sicuro al ritorno in campo bisognerà avere dei comportamenti diversi. Servirà la giusta distanza in una proporzione tra rischi e possibilità di comunicare con i calciatori. Non ci saranno cartellini gialli se i giocatori si avvicineranno troppo agli arbitri, ma certo servirà uno step culturale. E quando parliamo di giusta distanza intendiamo anche per gli arbitri nei confronti dei giocatori”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.