lazionews.eu-vincenzo-spadafora-ministro.
Tempo di lettura: < 1 minuto

CORONAVIRUS SERIE A SPADAFORA – Il mondo del calcio è chiamato a fronteggiare l’emergenza sanitaria legata al Coronavirus. I casi, in Serie A, continuano ad aumentare, così come le polemiche su alcune criticità verificatesi negli ultimi giorni. Tra i casi in discussione c’è anche quello legato a Cristiano Ronaldo. Il portoghese prima ha violato la bolla della Juventus per raggiungere il ritiro del Portogallo e poi ha deciso di tornare in Italia a fare la quarantena a seguito della scoperta della positività al Covid. Il Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, è intervenuto ai microfoni di Radio Rai per fare chiarezza sulla vicenda.

Spadafora su Cristiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo ha violato il protocollo? Sì, penso proprio di sì, se non ci sono state autorizzazioni specifiche dell’autorità sanitaria. Quella di Juve-Napoli e’ una sentenza di cui prendo atto e vediamo adesso cosa accadrà con il ricorso del Napoli“.

Il pubblico negli stadi

“Gli stadi resteranno vuoti almeno fino al prossimo mese. Le Regioni avevano proposto un 25% rispetto ad un pubblico possibile, ma per adesso non possiamo autorizzarlo. Almeno fino al prossimo mese, dobbiamo vedere come andrà la curva dei contagi da qui fino a meta’ novembre”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.