LAZIONEWS-LAZIO-TARE
Getty Images
Tempo di lettura: 2 minuti

TARE LECCE LAZIO – La giornata numero 31 di campionato si apre con la sfida del Via del Mare tra Lecce Lazio. I biancocelesti devono riprendere il cammino per la vetta dopo lo stop contro il Milan. Pochi istanti prima del fischio d’inizio del match, il direttore sportivo dei capitolini, Igli Tare, è intervenuto a Sky Sport per presentare i temi della sfida e parlare di calciomercato.

Tare sulla lotta scudetto

“Non penso ci sia rischio di non crederci, è solo un momento no. Da quando è ripreso il campionato viviamo un momento negativo, ma non voglio cercare alibi. Questa sqaudra merita rispetto, sta lottando per qualcosa di importante. Finché c’è speranza e la matematica non ci condanna ci crederemo fino alla fine. Tra le tre squadre che competono per lo scudetto siamo i più penalizzati per quanto riguarda gli infortuni, ma anche come tempistiche. Non sto cercando scuse, ma è un’analisi per migliorare. Abbiamo parlato molto con la squadra, ci crediamo tutti”.

Da Milinkovic a Lulic

“Con Milinkovic ho parlato nel pre-partita, ha avuto un piccolo infortunio. Forse entrerà a partita in corso. Avrei avuto il piacere di avere la squadra al completo. Abbiamo avuto infortuni a lungo termine, come Lulic e Marusic, fondamentali per il nostro gioco. Poi molti acciacchi, soprattutto a centrocampo, e queste cose incidono quando giochi ogni tre giorni”.

Il calciomercato della Lazio

“La nostra politica non sta cambiando, la Lazio non ha mai offerto 30 milioni per Kumbulla. E’ un giocatore che può essere importante per il nostro futuro, vogliamo fare uno sforzo per prenderlo ma non snatureremo la nostra filosofia. Ci sono tante difficoltà in questo periodo, costruiremo una squadra competitiva”.

Tare su Simone Inzaghi

Simone Inzaghi è la storia della Lazio, più di venti anni che sta in questo ambiente. Il suo percorso alla Lazio rimarrà nella storia, vive per la Lazio e vive il calcio con passione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.