lazionews-genoa-lazio-calvarese
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

TRENTALANGE VAR INTERVISTA – Che il vento sulla classe arbitrale stia cambiando è innegabile. Gran parte del merito va ad Alfredo Trentalange. Intervistato a Radio Anch’io Sport, il neo-presidente dell’AIA ha toccato diverse tematiche: dalla VAR a chiamata ad una futuribile conferenza stampa del direttore di gara.

VAR a chiamata, le parole di Trentalange

“Noi daremo alla FIFA e all’IFAB la disponibilità ad un eventuale sperimentazione. È presto dire i termini e i tecnicismi per questa innovazione ma noi diamo disponibilità ad innovare”.

E sulla VAR centralizzata

“Io lo considero positivo questo sforzo che la Federazione sta facendo per avere una sala VAR che porterà a fare cultura e formazione. Avere un centro porta ad avere uno scambio di idee, noi faremo di tutto per accelerare il processo della VAR anche in Serie B dove è un’assoluta necessità”.

Orsato a 90° minuto: esperimento riuscito?

“Sarà così tutte le domeniche? È un po’ presto per dirlo, ieri è stato un momento importante ma ora dobbiamo fare un’analisi e riflettere su effetti collaterali e controindicazioni. È stato un buon inizio, i messaggi sono passati. Noi non siamo bravissimi a comunicare ma penso che se si trasmette l’aspetto più umano e sensibile dell’arbitro è meglio per tutti”.

Futuro: conferenza stampa del direttore di gara

“Parliamoci, pensiamoci. Adesso è prematuro da dire”.

Arbitri donne

“Quantificarlo non è facile, siamo indietro e ci stiamo attrezzando. Nel Comitato internazionale c’è una donna, c’è tutto un movimento che va messo in moto. Noi ci dobbiamo attrezzare per dare più formazione e sostegno alle donne che si stanno dimostrando all’altezza. Credo e spero che ci sia una grande accelerazione anche in questo, sempre facendo riferimento al merito. Tempi? Il mio sogno è riuscirci nel giro di due anni”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.