Restiamo in contatto

INTERVISTE

Zarate: “Alla Lazio ero un idolo, mi pentii subito di essere andato via. Inzaghi mi prese sotto la sua ala”

Pubblicato

il

Lazionews-lazio-mauro-zarate
Tempo di lettura: < 1 minuto

ZARATE LAZIO – E’ stato uno degli ultimi numeri 10 a far letteralmente impazzire i tifosi biancocelesti. Mauro Matias Zarate, talento argentino classe 1987, ha indossato la maglia della Lazio dal 2008 al 2011, alternando partite di alto livello a periodi di scarso rendimento. Vincitore di due Coppa Italia ed una Supercoppa Italiana, attualmente l’attaccante gioca in patria, al Boca Juniors, ma non ha dimenticato gli aquilotti. L’argentino ha ricordato gli anni nella capitale in un’intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport.

Zarate: “Lazio, che errore lasciarti!”

“Alla Lazio impazzivano per me, arrivai a 21 anni e diventai subito un idolo. Segnai nel derby, vinsi una Coppa Italia con gol in finale e la Supercoppa. L’unico neo un rigore sbagliato con l’Udinese che ci costò la Champions. Tornando indietro calcerei sotto l’incrocio. L’addio? Non lo rifarei, mi sono pentito subito”.

La Lazio di Simone Inzaghi

“E’ da scudetto, Immobile merita la Scarpa d’Oro. Inzaghi l’ho visto un paio di volte a Londra, adesso ci scambiamo dei messaggi. E’ un grande tecnico, un amico, mi prese sotto la sua ala, ma su un mio possibile ritorno abbiamo solo scherzato”.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Lazionews.eu è una testata giornalistica Iscritta al ROC Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 137 del 24-08-2017 Società editrice MANO WEB Srls P.IVA 13298571004 - Tutti i diritti riservati