Restiamo in contatto

LAZIO WOMEN

Serie A Femminile | Inter – Lazio Women 1-0: seconda sconfitta consecutiva per le biancocelesti

Pubblicato

il

lazionews-lazio-women-presentazione
Tempo di lettura: 2 minuti

SERIE A FEMMINILE INTER LAZIO WOMEN – Dopo la sconfitta casalinga inferta dalla Sampdoria, ragazze di Carolina Morace cadono nuovamente. Allo stadio Ernesto Breda di Sesto San Giovanni, la Lazio Women perde di misura con l’Inter di Rita Guarino e rimane ancora a secco nella Serie A Femminile 2021/22.

Il tabellino di Inter – Lazio Women

Serie A TIMVision 2021-2022 | 2ª giornata
Domenica 5 settembre 2021, ore 17:30
Stadio Ernesto Breda, Sesto San Giovanni (MI)

INTER (4-3-3): Durante; Merlo, Sonstevold, Alborghetti, Landstrom; Csiszar, Simonetti, Bonetti (73′ Brustia); Pandini (90′ Regazzoli), Marianelli, Portales Nieto
A disp.: Gilardi, Karchouni, Santi, Fracaros, Pavan, Passeri, Vergani 
All.: Rita Guarino

LAZIO WOMEN (4-3-3): Ohrstrom; Gambarotta, Foerdos, Thomsen, Heroum; Castiello, Mastrantonio (86′ Berarducci), Cuschieri; Pittaccio (69′ Mattei), Martin, Andersen
A disp.: Guidi, Natalucci, Pezzotti, Glaser, Falloni, Labate, Visentin
All.: Carolina Morace

Arbitro: Maria Marotta (sez. Sapri)
Assistenti: Marco Matteo Barberis-Paolo Tomasi
IV uomo: Stefano Milone

Marcatori: 36′ Marinelli (I)

NOTE – Ammonite: 15′ Alborghetti (I), 16′ Heroum (L)
Recupero: 1′ nel primo tempo; 3′ nel secondo tempo

Inter – Lazio Women: il racconto della gara

Ci si aspettava una gara spumeggiante e piena di reti fin dai primi minuti, invece a farla da padrone per una buona mezzora è stato il caldo. Poi però la maggior qualità dell’Inter ha iniziato a sgorgare, manifestandosi prima in due punizioni di Simonetti e dopo in una duplice occasione targata Pandini – Csiszar. Quattro opportunità a far da preludio al gol, arrivato al minuto 36′ grazie all’intesa tra Landstrom e Marinelli. La musica non è cambiata nella ripresa. Dopo appena 5′, infatti, sono ancora le ragazze di mister Guarino ad aver la chance di chiudere il match: Thomsen tocca il pallone con la mano in area, Simonetti si presenta dagli undici metri ma sbaglia. Lo spavento scuote la Lazio Women, che dieci minuti dopo trova la prima grande occasione del match con Andersen: brava Durante a neutralizzare la minaccia. Di qui alla fine i sussulti sono stati veramente pochi: la Lazio Women perde la seconda partita su due; vola invece l’Inter di Guarino.

LEGGI ANCHE –> Presentazione Lazio Women: le parole della sindaca Raggi

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.