lazionews-lazio-correa-campionato
Foto LaPresse
Tempo di lettura: 2 minuti

BOLIVIA ARGENTINA CORREA – La sosta per le Nazionali non regala solo cattive notizie. Dopo aver dovuto fare i conti con gli infortuni di Manuel Lazzari e Fares, Simone Inzaghi ritrova il sorriso grazie a Joaquin Correa. L’attaccante è stato il mattatore della vittoria dell’Argentina sul campo della Bolivia per 2-1, in una terra dove l’albiceleste non trovava il successo da 15 anni. Ci pensa la coppia “italiana” Lautaro-Correa a regalare i tre punti alla selezione di Lionel Scaloni, a punteggio pieno dopo due giornate di Eliminatorias.

Lautaro-Correa: l’Argentina passa in Bolivia

I 3500 metri di La Paz si fanno sentire, e il primo tempo è una vera sofferenza per l’Argentina. Privo di Dybala, colpito da una gastroenterite, Scaloni manda in campo il tridente composto da Messi, Lautaro e Ocampos. A partire forte, però, è la Bolivia, che nei primi venti minuti mette sotto assedio agli avversari e al 23′ passa in vantaggio grazie a un gol di testa di Marcelo Martins. Per rientrare in partita ci vuole una fortunata carambola in area boliviana proprio sul filo della sirena: maldestro rinvio della difesa di casa e palla che rimpalla su Lautaro prima di rimbalzare all’interno della porta. Per il Toro è il gol numero 10 in 19 presenze con l’Argentina. Nella ripresa, poi, il copione della partita cambia e la squadra di Scaloni prende pieno possesso del campo. A metà del tempo entra in campo Correa e il laziale, a pochi minuti dalla fine, trova il gol della vittoria: combinazione tra Messi (che ispira), Lautaro (che suggerisce) e il Tucu, che firma con freddezza. Soddisfazione e gioia per Correa, celebrato dal numero 10. Messi è stato il primo a correre ad abbracciare Joaquin dopo il gol. Il Tucu rientra ora a Roma motivato e sicuro di sé. Dopo l’Argentina, ora è tempo di trovare la prima rete stagionale anche con la maglia della Lazio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.