Restiamo in contatto

NAZIONALI

Italia-Belgio 2-1, gli Azzurri concludono al terzo posto la Nations League

Pubblicato

il

lazionews-italia-belgio-esultanza-gol
Tempo di lettura: 3 minuti

ITALIA BELGIO FORMAZIONI – Ultimo impegno per l’Italia di Roberto Mancini, impegnata nella finale per il terzo e quarto posto di Nations League. Gli azzurri battono il Belgio con i gol di Barella e Berardi. De Ketelaere ha riaperto la partita negli ultimi minuti, ma non è bastato per evitare la sconfitta ai Diavoli Rossi.

UEFA Nations League – Finale 3°-4° posto

Allianz Stadium di Torino, ore 15:00

Italia – Belgio

Nations League, le formazioni ufficiali di Italia Belgio

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Acerbi, Bastoni, Emerson Palmieri; Pellegrini, Locatelli, Barella; Chiesa, Raspadori, Berardi.
CT: Mancini

BELGIO (4-2-3-1): Courtois; Alderweireld, Denayer, Vertonghen, Castagne; Witsel, Tielemans; Carrasco, Vanaken, Saelemaekers; Batshuayi.
CT: Martinez

Italia Belgio, la cronaca del match

Il secondo tempo

90’+4 – Finisce 2 a 1 per l’Italia che batte il Belgio e conclude al terzo posto la Nations League.

90’+1 – Doppio cambio per l’Italia. Dentro Bernardeschi e Insigne, fuori Chiesa e Berardi.

90′ – 4 minuti di recupero.

86′ – GOL DEL BELGIO CON DE KETELAERE! Il belga servito da De Bruyne ha messo la palla sotto le gambe di Donnarumma e accorciato le distanze, 2-1!

82′ – Per l’Italia ammonito anche Emerson.

82′ – Terzo legno per il Belgio. Questa volta a colpirlo è stato Carrasco, che ha calciato molto bene a giro alla sinistra di Donnarumma. Il palo nega il gol al belga.

77′ – Ancora Alderweireld impensierisce Donnarumma con un bel sinistro. Il portierone azzurro respinge la sfera.

70′ – Doppio cambio per l’Italia. Dentro Cristante e Jorginho, fuori Barella e Pellegrini.

69′ – Reazione di orgoglio per il Belgio con Alderweireld che calcia in porta violentemente, ma Donnarumma compie una bella parata neutralizzando il tiro del belga.

64′ – Cambi in casa Italia. Entra Kean, esce Raspadori.

64′ – GOOOOOOOL BERARDI !!! Dal dischetto Berardi raddoppia per gli Azzurri, 2-0!

62′ – RIGORE PER L’ITALIA! Castagne entra in ritardo su Chiesa e l’arbitro concede il penalty. Ammonito Alderweireld per aver allontanato la sfera.

59′ – Traversa colpita dal Belgio! Batshuayi con un bel diagonale da posizione defilata colpisce il legno.

58′ – Doppio cambio per il Belgio: dentro De Bryune e De Ketelaere, fuori Tielemans e Saelemaekers.

55′ – Witsel viene ammonito per fallo su Pellegrini.

47′ – GOOOOOOOOOOOOOLLLL DI BARELLA !!! L’Italia passa in vantaggio con una grandissima rete al volo di Barella, 1-0!

46′ – Inizia il secondo tempo.

Il primo tempo

45’+1 – Finisce il primo tempo sul punteggio di 0 a 0.

45′ – Un minuto di recupero.

45′ – L’Italia va vicinissima al vantaggio sempre con Chiesa, che calcia quasi a botta sicura. Courtois però con un miracolo riesce a deviarla in angolo.

40′ – L’Italia prova la conclusione da lontano con Chiesa. La palla però finisce alta.

30′ – Prima ammonizione anche per l’Italia. Di Lorenzo, infatti, entra in ritardo su Carrasco e l’arbitro ha deciso di estrarre il cartellino giallo.

25′ – Occasionissima Belgio. Bella azione di Batshuayi che serve in mezzo Saelemaekers. L’esterno del Milan calcia al volo e colpisce l’incrocio dei pali.

20′ – Ancora Italia. Questa volta è Raspadori a presentarsi in area e calciare in porta. Castagne però devia la sfera in angolo.

17′ – Occasione Italia. Berardi ci prova dalla distanza, ma Courtois non si fa sorprendere.

14′ – Il primo ammonito della gara è Vertonghen, che entra in ritardo su Berardi.

6′ – Risponde il Belgio con Batshuayi, la sua conclusione però finisce alta.

2′ – L’Italia va subito all’attacco con Pellegrini che serve Chiesa. Il tiro però è deviato da un difensore belga.

1′ – Inizia Italia-Belgio!

LEGGI ANCHE —> MANCINI: “DOMANI DOBBIAMO CONSOLIDARE LA POSIZIONE NEL RANKING”. E SUL PALLONE D’ORO…

LEGGI ANCHE —> BELGIO, CARRASCO: “SIAMO DELUSI, BISOGNA SAPER PERDERE E RIALZARSI”

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *