NEWS DELLA GIORNATA – La LAZIO pensa al CHIEVO, il calcio italiano pensa a come migliorarsi. Nel giorno dell’antivigilia della sfida del Bentegodi, impazziscono le voci di calciomercato…

IN VISTA DEL CHIEVO – Continua la preparazione in vista della gara con il BENTEGODI con la LAZIO che quest’oggi si è allenata regolarmente a Formello. Buone le possibilità di vedere a centrocampo GONZALEZ, mentre per CATALDI ci vorrà ancora tempo. Nel consueto punto sull’infermeria, il dottor Salvatori ha analizzato la situazione del centrocampista e non solo. Intanto, la Lega Serie A ha deciso di affidare la direzione del match a BANTI, mentre la conferenza stampa di PIOLI è fissata per domani alle 14.30. Per il tecnico, intanto, è scesa una pioggia di complimenti da parte di FRANCESCHINI.

CAMBIARE IL CALCIO“Moviola in campo? Non serve”. E’ chiaro il pensiero di TAVECCHIO che ha espresso la sua in merito all’uso della tecnologia sui rettangoli di gioco. Per il presidente della JUVENTUS AGNELLI l’obiettivo primario è eliminare la violenza e il razzismo. Intanto, il mondo del calcio ha voluto festeggiare i 50anni di MANCINI, a cui sono arrivati gli auguri anche da due ex biancocelesti.

CALCIOMERCATO – Il mercato si avvicina e le voci si fanno sempre più interessanti. Il PARMA, in seria crisi economica, avrebbe chiesto aiuto a LOTITO che sarebbe pronto ad aiutare i ducali in cambio di qualche “favore”. Di sicuro, non sarà in Turchia il futuro di CIANI. Il presidente del BESIKTAS, infatti, ha chiuso l’ipotesi di un trasferimento: “Non ci interessa”. LEDESMA, invece, sarebbe in procinto di lasciare i biancocelesti. In Inghilterra, infatti, assicurano che una big starebbe seriamente pensando di portarlo oltremanica. Per un giocatore che parte due che arrivano: TARE, riporta Gianluca di Marzio, avrebbe messo gli occhi su due bulgari.

ALTRE NEWSNotizia davvero shockante quella che ha come protagonista ONAZI. Un giocatore (anonimo) della NIGERIA, infatti, ha accusato il centrocampista di essere geloso di Obi MIKEL. Anche per DE VRIJ dalla patria arrivano brutte nuove: nonostante fosse stato nominato miglior giocatore del MONDIALE, l’olandese non è stato inserito nella lista dei candidati per la FIFA Pro XI. Chi può sorridere è sicuramente OIKONOMIDIS, punto fermo della squadra di INZAGHI. Oggi l’australiano ha dichiarato di ispirarsi a CANDREVA, mente il direttore del Marketing CANIGIANI ha fatto il punto sulle ultime iniziative.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.