Coronavirus, curva epidemica in crescita. La Lazio riparte lunedì e blinda Correa. Sirene estere per Acerbi e Luiz Felipe

Pubblicato 
mercoledì, 18/03/2020
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: 2 minuti

NEWS E DICHIARAZIONI DEL GIORNO LAZIO – Mercoledì 18 marzo, continua l’emergenza Coronavirus in Italia e nel mondo, ormai trasformatasi in piena pandemia. (QUI TUTTI GLI AGGIORNAMENTI). In casa Lazio è tutto fermo, con la squadra invitata a rimanere nelle proprie abitazioni. Gli allenamenti sono sospesi, i giocatori si tengono in forma nelle proprie case con esercizi specifici e concordati con lo staff tecnico. Dalle considerazioni sui capitolini, alle parole più rilevanti, andiamo a mettere ordine riassumendo, come sempre, tutte le news e le dichiarazioni del giorno riguardanti la Lazio.

Coronavirus, curva epidemica ancora in salita: Lazio in campo da lunedì

L’emergenza Coronavirus continua a imperversare in tutto il mondo. La pandemia ha modificato la vita di tutti i cittadini e sconvolto i calendari delle competizioni sportive. La Lazio prova a riportare un po' di normalità: la società ha fissato la ripresa degli allenamenti lunedì prossimo. Come i capitolini, anche altri club torneranno sui campi (qui il programma completo). Una decisione che ha diviso il mondo dello sport. Il Presidente della FIGC, Gravina, ha ribadito che si proverà a finire la Serie A entro il 30 giugno. La FIFA comunica nuove misure, il Ministro Spadafora avvisa che il campionato potrebbe ripartire a maggio.

Tutte le news del giorno dal mondo Lazio

Con il pallone fermo, a tenere banco nel mondo del calcio sono le vicende legate al mercato. La Lazio si prepara a blindare Correa con una clausola da 80 milioni. Intanto, nel quartier generale biancoceleste, arrivano i primi interessamenti. Il Chelsea ha messo gli occhi su Acerbi (ma su Instagram il difensore ha ammesso di voler chiudere la carriera a Roma), il Barcellona su Luiz Felipe. Possibili cessioni, ma anche acquisti. L'obiettivo numero uno per l'attacco resta Giroud, ma ci sono anche altri nomi sul tavolo. Intanto i giocatori della Lazio si sbizzarriscono, proponendo scommesse intriganti in caso di vittoria dello scudetto.

Le dichiarazioni del giorno

Tante le parole di oggi in chiave Lazio, a iniziare da Cassano e Vieri che lanciano la formazione di Inzaghi verso lo scudetto. Il giornalista Padovan non approva l'idea della ripresa degli allenamenti, mentre il collega Sconcerti spera nella riformulazione del calendario. Zé Ricardo, ospite a Formello a febbraio, ha raccontato le impressioni avute sui metodi di Inzaghi, Gene Gnocchi riserva parole di elogio per Luis Alberto.

Marco Barbaliscia

, , , , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram