Getty Images
Tempo di lettura: 2 minuti

NEWS E PAROLE DEL GIORNO LAZIO – Lunedì 23 marzo, continua l’emergenza Coronavirus in Italia e nel mondo, ormai trasformatasi in piena pandemia. (QUI TUTTI GLI AGGIORNAMENTI). In casa Lazio è tutto fermo, con la squadra invitata a rimanere nelle proprie abitazioni. Gli allenamenti sono sospesi, i giocatori si tengono in forma nelle proprie case con esercizi specifici e concordati con lo staff tecnico. Dalle considerazioni sui capitolini, alle parole più rilevanti, andiamo a mettere ordine riassumendo, come sempre, tutte le news e le parole del giorno riguardanti la Lazio.

Coronavirus, primi segnali positivi: è il momento di non abbassare la guardia

L’emergenza Coronavirus lascia passare un primo spiraglio di luce. Angelo Borrelli, nella consueta conferenza stampa, ha annunciato una lieve diminuzione del contagio per il secondo giorno consecutivo. E’ il momento di riaccendere le speranze per un ritorno rapido alla normalità, ma guai ad abbassare la guardia. Un messaggio che arriva forte e chiaro anche dal mondo dello sport. La UEFA ha rinviato a data da destinarsi le finali delle competizioni europee, la FIFA, tramite le parole del presidente Infantino, lancia parole di fiducia. In Italia, intanto, sono ancora vive le polemiche sulla ripresa degli allenamenti. La Lazio ha posticipato l’inizio dei lavori, il ct Mancini predica pazienza. Arturo Diaconale ha risposto alla provocazione del presidente Cellino, Tommasi gioisce per il rinvio delle sedute.

Tutte le news del giorno dal mondo Lazio

Con il pallone che non rotola sui campi, le notizie del calcio riportano ai discorsi di mercato. Si è riacceso un interesse del Napoli per Ciro Immobile, ma l’agente ha subito sopito le voci: “Ha un contratto con la Lazio sino al 2023“. Luis Alberto vicino al rinnovo, così come Milinkovic: Lotito è pronto a blindarlo. In entrata, invece, Hagi Jr. sogna una chiamata da parte della Lazio.

Le parole di oggi sulla Lazio e le news dal mondo

Lady Correa, sui social, prova a tenere alto l’umore del Tucu, per Dario Hubner è Ciro Immobile l’attaccante più forte in Italia. Il mondo dello sport si interroga sul Coronavirus: per Valentino Rossi sarebbe auspicabile inserire nel regolarmente i play-off. Il Papu nutre dubbi sulla ripresa del campionato, Hleb invita Cristiano Ronaldo e Messi a giocare in Bielorussia. In Germania il Wolfsburg anticipa tutti e torna sui campi.

Marco Barbaliscia

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.