collage anelka candreva perea keita viareggio

NEWS DELLA GIORNATA- IL MERCATO BIANCOCELESTE- Giornata caldissima per il calciomercato, giunto ormai negli ultimi quattro giorni. Giornata di conferme e di novità, ma anche di occasioni sfumate. Cominciamo da quest’ultime. Nei giorni scorsi si è parlato insistentemente di un interesse concreto del NORWICH per Michael CIANI, con la trattativa che sembrava già ben avviata. A placare le voci ci ha pensato direttamente il manager del club inglese: “Abbiamo sondato la disponibilità di alcuni giocatori, ma in molte occasioni si sono fatte troppe speculazioni. Rientra tutto nei rumors.” E’ ormai sfumato il passaggio di Nicolas ANELKA alla Lazio, e a confermarlo è lo stesso attaccante ex Real Madrid e Chelsea, direttamente dal suo profilo Twitter. Ringrazio la Lazio e le altre squadre per aver provato ad acquistarmi, ma non vedo perchè dovrei lasciare l’Inghilterra. Ne riparleremo in estate se deciderò di continuare.” Questo è il chiaro messaggio del giocatore francese del West Bromwich Albion, che quindi costringe la società biancoceleste a virare su altri obiettivi. Tra questi c’è Marko LIVAJA, che l’agente conferma di aver offerto alla Lazio: “L’ho vivamente consigliato, è un ragazzo su cui puntare forte. Sarebbe per lui una destinazione molto gradita”. Per il croato si parla di un prestito con diritto di riscatto per la metà bergamasca (l’altra appartiene all’Inter), ma l’Atalanta preferirebbe 6 milioni di euro per l’intero cartellino. Mercato della Lazio nel segno della Croazia. Si perchè oltre all’attaccante scuola Inter, sembra ormai fatta per l’arrivo di Mario PASALIC a Formello. La Lazio ha effettuato il rialzo decisivo (fino a 2,7 milioni) per convincere l‘Hajduk, che domani sarà a Roma per formalizzare nelle persone del presidente Brbic e del direttore sportivo. La novità è rappresentata invece da Srdan LAKIC, attaccante croato del Wolfsburg in prestito all’Eintracht Francoforte, che sarebbe nel mirino del ds Tare. Ad ammetterlo è lo stesso giocatore: “Sono a conoscenza di queste due offerte (Lazio e Sunderland, ndr), ma per ora non ho altro da dire.”

VERSO LA COPPA ITALIA- Nell’antivigilia del match di Coppa Italia di mercoledì tra Lazio e Napoli, le due formazioni sono scese in campo oggi per allenarsi. Edy REJA è orientato a riproporre il 3-4-2-1 che sta dando dei buoni frutti, ma lo farà con un turnover relativamente contentuto, dettato anche dalle assenze nella seduta di oggi di Gonzalez, Radu, Hernanes, Biglia e Candreva. Per il centrocampista romano la trasferta napoletana è a rischio, causa febbre. Lo ha rivelato il dottor BIANCHINI ai microfoni di Lazio Style Radio 100.7: “Candreva è in dubbio per un attacco febbrile che lo aveva colpito anche contro la Juve. Radu è guarito, ma si deciderà all’ultimo se aggregarlo alla squadra. Per gli altri nessun problema.” Per gli uomini di BENITEZ lavoro di scarico e con il pallone, con i dubbi legati a Behrami e soprattutto a Zuniga. Con la Lazio potrebbe tornare tra i pali Pepe Reina. Nel frattempo il centrocampista azzurro Marek HAMSIK avverte i biancocelesti: “Quest’anno al San Paolo non siamo andati benissimo e mercoledì vogliamo assolutamente dare una grande soddisfazioni ai nostri tifosi.” 

LE ALTRE NEWS- Dopo quella con il Napoli, ad attendere la Lazio c’è un’altra trasferta, stavolta a Verona contro il Chievo. Già proiettato verso il match Gennaro SARDO, autore di un gran gol nell’1-1 ottenuto dai suoi nell’ultimo turno proprio sul campo del Napoli: “Dopo i partenopei affronteremo un’altra grandissima squadra.” E’ stato reso ufficiale intanto il calendario della 66a edizione del Torneo di Viareggio che si svolgerà dal 3 al 17 febbraio: La Lazio di Inzaghi esordirà martedì 4 febbraio contro il Belasica Strumica. 

Francesco Iucca

TWITTER: @francescoiucca

 

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!