Tempo di lettura: 2 minuti

LAZIO-NAPOLI mauri infortunio

 

QUI FORMELLO.
La notizia di oggi è inevitabilmente legata a Stefano Mauri. Alla ripresa degli allenamenti questa mattina al centro sportivo di Formello, in vista della partita di lunedì contro il Siena (LEGGI QUI I PRECEDENTI), il Capitano biancoceleste non si è visto in campo ma ha svolto solo lavoro in palestra. Per fortuna, però, Ederson e Onazi hanno mostrato un’ottima condizione nell’allenamento odierno (LEGGI QUI PER LEGGERE L’ALLENAMENTO).   Dalle indicazioni emerse non si esclude che Petkovic possa cambiare modulo e schierare insieme Floccari e Kozak, l’asso di Coppe (LEGGI QUI I SUOI NUMERI).

I PROSSIMI AVVERSARI: SIENA E BORUSSIA Mönchengladbach
Un occhio aperto sul Siena e uno sul Borussia Mönchengladbach è doveroso da tenere. Così dall’allenamento dei senesi (LEGGI QUI TUTTE LE INFO) emergono poche indicazioni ma potrebbe esserci la prima convocazione di Pozzi. Il Siena (LEGGI QUI IL NOSTRO APPROFONDIMENTO) proverà a fare lo sgambetto alla Lazio e il terzino sinistro Rubin si fa portavoce delle intenzioni dei Toscani che vogliono portare a casa i 3 punti (LEGGI QUI LE SUE PAROLE) nonostante sanno di trovarsi di fronte una grande squadra. Un’altra voce, però, arriva da Siena ed è quella del Diesse Antonelli che nutre profondo rispetto per i biancocelesti: «Questa Lazio è competitiva su tutti i fronti, insieme al Napoli, è l’antagonista dei bianconeri. Ha giocatori importanti come Ledesma che fa girare la squadra e fa da metronomo per il gioco di Hernanes, Mauri e Candreva ma se l’italo-argentino non c’è Cana è notevole. In difesa Dias è una sicurezza e in attacco Kozak, che entra e fa gol, è fondamentale. Certo, qualcosa c’è da migliorare ma anche la Juve dovrebbe farlo». Ma parla anche di altro (LEGGI QUI L’INTERVISTA COMPLETA). Interessanti per la Lazio i numeri contro il Siena: quelli di Mauri (LEGGI QUI IL NOSTRO APPROFONDIMENTO) che ha realizzato 4 gol ai Toscani, quelli di Iachini che ha sempre perso contro la Lazio. Ma, come dicevamo, l’altro occhio non può non essere rivolto agli avversari in Terra tedesca e le notizie che arrivano è di una sconfitta del Borussia M. contro l’Amburgo nonostante il tecnico Favre non abbia fatto turnover. Ma i Tedeschi non si arrendono e il Capitano Stranzl e il portiere Stegen non hanno dubbi: «Ce la possiamo fare a qualificarci» (LEGGI QUI LE PAROLE DEL PORTIERE E QUI QUELLE DEL CAPITANO).

ALTRE NOTIZIE
Applausi scroscianti per i ragazzi della Primavera della Lazio guidata da mister  Bollini che battendo il Mutula Uruguya (LEGGI QUI LA CRONACA DELLA GARA) si sono qualificati per gli Ottavi di finale della Viareggio Cup trascinati da un grande Rozzi. Adesso dovranno superare l’ostacolo Anderlecht per accedere ai quarti. Tornando alla prima squadra ecco le parole di Pulici e di Corradi e di Papadopulo che analizzano il match contro il Siena e parlano della crescita di questa Lazio. Infine, domani alle 10 conferenza stampa di Mr. Petkovic

Carmine Errico

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.