CALCIOMERCATO

Rinvio Euro2020 sempre più vicino. La Lazio si ferma fino al 21 marzo. Strakosha sulla strada del rinnovo

- Advertisement -
Tempo di lettura: < 1 minuto
- Advertisement -

NEWS DELLA GIORNATA – Continua a tenere banco in tutto il mondo l’emergenza Coronavirus. I maggiori campionati sportivi del pianeta si sono fermati. Dalla Serie A all’NBA, gli sportivi hanno cominciato a conoscere da vicino l’infezione da Covid-19. Nella giornata di oggi, purtroppo, è arrivata la notizia che altri calciatori del nostro campionato hanno contratto il virus. A scanso di eventuali contagi, la Lazio ha deciso di interrompere le sedute d’allenamento fino al 21 di marzo. Intanto la società sta lavorando sul fronte dei rinnovi. In giornata sono arrivati quelli di Parolo e Lulic che hanno esteso il loro rapporto con i biancocelesti fino al 2021. Il club adesso punta al prolungamento del contratto di Strakosha.

Extra Lazio

Il bollettino di oggi diramato dalla Protezione Civile indica un aumento dei contagi ma una diminuzione dei decessi. Cresce anche il numero dei pazienti completamente guariti dall’infezione da Covid-19. L’imprevedibilità di questa pandemia sta spingendo, però, la UEFA a decidere per un rinvio al 2021 dell’europeo che si dovrebbe giocare questa estate. La priorità sembrano essere le competizioni nazionali e le coppe. La Lega Calcio, di conseguenza, sta valutando di riaprire il campionato italiano il 2 maggio.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI