A Siviglia una Lazio che “parla spagnolo”

SIVIGLIA LAZIO – Questa sera la Lazio scenderà in campo a Siviglia, per provare a ribaltare lo 0-1 dell’andata e conquistare l’accesso agli ottavi di finale di Europa League. Come riporta il Corriere dello Sport, Inzaghi per cercare di portare a casa la qualificazione punterà anche sugli ex “spagnoli” biancocelesti.

EX SPAGNOLI – Il più atteso è sicuramente Ciro Immobile, che ha vestito la maglia biancorossa nella stagione 2015-16, collezionando però soltanto 15 presenze e 4 gol. L’attaccante campano assenta all’andata, ora vuole prendersi la proprio rivincita nel giorno del suo compleanno. L’altro ex è Correa, al Siviglia fino a Luglio con 73 partite giocate e 15 reti realizzate. Il “Tucu” conosce bene la formazione di Machin, e sicuramente potrà dare il proprio controbuto anche a partita in corso. Non hanno giocato con il club andaluso ma lo conosco bene, anche Durmisi e Caicedo. Il primo ha vestito la divisa dei rivali cittadini del Betis, mettendo a segno anche un gol importante nel derby dello scorso anno, finito 3-5 per i biancoverdi. Infine anche la “pantera nera” conosce bene gli avversari di questa sera, nel suo periodo spagnolo infatti, ha “inflitto” loro ben tre marcature

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.