AMBURGO-LAZIO 0-2. Un gol per tempo e PIOLI sorride: buona la prima in terra tedesca (FOTO e VIDEO)

AMBURGO-LAZIO – Dopo una settimana di lavoro in quel di Marienfeld, la LAZIO è tornata in campo per un test amichevole. Presso lo stadio Lohmule di Lubecca, la truppa di PIOLI ha affrontato l’AMBURGO, storica società tedesca che vanta il record di non essere mai retrocessa in Zweite Liga (serie B tedesca), nel primo dei due test in programma nella tournée in terra teutonica: i biancocelesti non hanno fallito e si sono aggiudicati la sfida grazie ad un gol per tempo, messi a segno da DJORDJEVIC e TOUNKARA. Si ritorna in campo tra due giorni: stavolta l’avversario di turno sarà l’HANNOVER.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

AMBURGO (4-2-3-1): Adler; Diekmeier, Djourou, Kacar, Jansen; Behrami, Stieber; Arslan, Van der Vaart, Ilicevic; Rudnevs.
A disp: Drobny, Westermann, Skjelbred, Badelj, Demirbay, Jiracek, Stenmann, Zoua, Jung. All.: Mirko Slomka.

LAZIO (4-3-3): Berisha; Konko  (1′ st Cavanda), Novaretti (34′ st Ciani), Cana, Radu; Cataldi (21’st Gonzalez), Ledesma, Mauri (21′ st Parolo); Felipe Anderson (21′ st Candreva), Djordjevic (1′ st Tounkara), Keita (21′ st Lulic).
A disp.: Marchetti, Strakosha, Basta, De Vrij, Minala. All.: Pioli

Arbitro: Patrick Ittrich.

MARCATORI: 4′ Djordjevic (L), 83′ Tounkara (L)
NOTE. Ammoniti: Ledesma (L)

LA CRONACA 

Primo tempo

0′ La LAZIO batte il calcio di inizio

2′ La prima conclusione della gara è di KEITA: palla deviata in corner

4′ GOL DELLA LAZIO! Punizione sulla trequarti sinistra battuta da MAURI: pasticcio di DJOUROU che non riesce a liberare, la palla finisce sui piedi di DJORDJEVIC che, da due passi, trafigge ADLER con una violenta conclusione mancina che si insacca sotto la traversa!

12’ PALO DELLA LAZIO! Corner dalla destra di LEDESMA, DJORDJEVIC spizza il pallone con la testa ma non riesce ad indirizzarlo verso la porta. La palla finisce sui piedi di RADU che, al limite, scocca un preciso diagonale mancino che si stampa sulla base del legno

18’ KEITA impegna ADLER: conclusione al limite dell’area che viene deviata da un difensore e assume una parabola insidiosa. Il portiere tedesco riesce a salvarsi in corner con un poderoso colpo di reni

28’ La LAZIO gestisce con relativa tranquillità il vantaggio, con l’AMBURGO che prova a sfondare prevalentemente sulla sinistra senza troppa fortuna

lazio amburgo 02

30’ Brutto intervento di BERHAMI su DJORDJEVIC sulle parti basse che è costretto a rimanere a terra per qualche minuto

lazio amburgo 03

32’ Ci prova CATALDI direttamente da calcio di punizione dai 25 metri: palla fuori non di molto

41’ Si affaccia in avanti l’AMBURGO: traversone dalla destra che Rudnevs riesce ad incornare: parabola discendente ad incrociare che termina a lato

45’ Termina il primo tempo

Secondo tempo

0′ Inizia la ripresa senza nessun cambio per l’AMBURGO. Due cambi invece per la LAZIO: CAVANDA e TOUNKARA rilevano KONKO e DJORDJEVIC

6’ Punizione cross dalla sinistra di MAURI che la difesa tedesca riesce a respingere

10’ Corner dalla destra per l’AMBURGO battuto da Van Der Vaart: traversone tagliato che BERISHA riesce a smanacciare fuori area

lazio amburgo 05

12’ KEITA scappa sulla sinistra e punta WESTERMANN: il difensore tedesco è attento e riesce a stoppare lo spagnolo che si stava involando verso la porta

15’ LEDESMA trattiene Rudnevs: cartellino giallo per l’argentino

19’ FELIPE ANDERSON ruba palla a metà campo e si invola sulla sinistra. Arrivato al limite dell’area, si accentra e prova la conclusione sul secondo palo: palla di poco alta sopra la traversa

21’ Quattro cambi per la LAZIO: dentro GONZALEZ, PAROLO, LULIC e CANDREVA, fuori CATALDI, MAURI, FELIPE ANDERSON e KEITA

23′ Conclusione di BERHAMI, che aveva raccolto la corta respinta con i pugni di BERISHA, dal limite dell’area: tentativo sbilenco che termina a lato

26′ Partita momentaneamente sospesa per l’invasione di campo di un tifoso, prontamente portato fuori dal rettangolo di gioco dalla sicurezza

lazio amburgo 06

30’ Bella discesa di CANDREVA che riesce ad entrare in area dove, però, perde l’attimo giusto per servire TOUNKARA e spreca un’ottima occasione

34′ Altro cambio per la LAZIO: CIANI al posto di NOVARETTI

38′ GOL DELLA LAZIO! Bello scambio tra RADU e LULIC, con quest’ultimo che riesce a portarsi sul fondo con un’intelligente dribbling a rientrare: traversone teso al centro che viene leggermente sporcato dalla difesa tedesca e finisce sui piedi di TOUNKARA. L’attaccante biancoceleste non deve far altro appoggiare in rete col piattone destro!

45’ Triplice fischio finale

lazio amburgo 07

IL PREGARA

Ore 17.55 – Inizia a riempirsi l’impianto di Lubecca dove è previsto il tutto esaurito

lazio amburgo stadio lubecca 01 lazio amburgo stadio lubecca 00

lazio amburgo stadio lubecca 02

Ore 18.03 – Prima del fischio di inizio, KLOSE, BIGLIA, EDERSON e PEREIRINHA svolgono lavoro atletico in un campo adiacente. Come prevedibile, lo stadio si sta copiosamente riempiendo con i sostenitori locali che incitano a alta voce il panzer tedesco

lazio amburgo 00

Ore 18.11 – Le squadre scendono in campo per il riscaldamento

lazio amburgo 01

Oore 18.38 – Termina il riscaldamento, le squadre tornano negli spogliatoi

(Fine)

LAZIONEWS.EU SEGUE LA PARTITA IN TEMPO REALE

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.