Arrivano Correa e Badelj, Wesley attende. Inizio da brividi in campionato: subito Napoli e Juve

NEWS DELLA GIORNATA – Dodicesimo giorno di ritiro in quel di Auronzo di Cadore. La Lazio, nella seduta mattutina, ha svolto esercizi su schemi d’attacco e scivolamento difensivo: non è mancato qualche rimprovero da parte di mister Inzaghi, che ha reclamato maggiore attenzione e concentrazione. A fine allenamento, oltre la classica sessione di autografi, c’è stato anche un colloquio tra Tare, Peruzzi ed Inzaghi.

AURONZO DI CADOREPomeriggio libero per i ragazzi di Inzaghi, che questa sera sono impegnati al Pararoller per la presentazione ufficiale della squadra e della terza maglia.

MERCATO IN ENTRATA… – Importante giornata anche per quanto riguarda il mercato in entrata: in arrivo dal Siviglia ecco Correa – accolto festosamente sui social dai tifosi –  dagli svincolati sbarca Badelj: per il croato pronto un quadriennale. Potrebbe andare in scena un derby di mercato per un giocatore del Genoa. Wesley, intanto, rallenta: come affermato dall’agente del calciatore in esclusiva a Lazionews.eu, il brasiliano attende la decisione della società. E Lotito è deciso: “Stiamo costruendo una squadra competitiva“, ha detto.

… E IN USCITACaicedo potrebbe lasciare la Lazio: per l’attaccante ci sarebbe l’interesse di un club spagnolo. Anche il giovane Germoni avrebbe parecchie richieste: su di lui Ascoli e Crotone, ma non solo. Intanto, un club inglese è pronto a piombare su Milinkovic, ma il presidente Lotito ribadisce che il serbo non è in vendita e che verranno prese in considerazione solo offerte veramente irrinunciabili.

ALTRE NEWS – Oggi si sono tenuti anche i sorteggi del calendario della nuova Serie A: scopri qui chi sarà la prima sfidante della Lazio.

Alessandra Marcelli

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.