ASTORI: “Se non centriamo il secondo posto sarebbe un fallimento”. Poi sul derby…

NOTIZIE LAZIO – Mancano meno di 20 giorni al derby, ma a Roma l’aria è già elettrica. Questo anche perché le due capitoline si stanno contendendo il secondo posto che vorrebbe dire accesso diretto alla Champions. “Il derby del 24 maggio? Ovvio che qui a Roma ci si pensi, ce lo ricordano i tifosi tutti i giorni”, ammette Davide Astori ai microfoni di SportMediaset, Dobbiamo arrivarci con più punti possibile di vantaggio, ma i conti si fanno alla fine. Stagione deludente senza secondo posto? Vogliamo l’accesso diretto alla Champions – conclude il difensore –, non sarebbe un fallimento completo ma un fallimento immeritato”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.