ATTENTATO DI BRINDISI. Un minuto di silenzio prima di tutte le manifestazioni sportive

Il presidente del CONI ha deciso di far osservare un minuto di silenzio in segno di rispetto per ricordare la stidentessa a morta nell’attentato avvenuto questa mattina davanti all’Istituto Morvillo-Falcone di Brindisi…

(getty images)

 

Lo sport onorerà la memoria della vittima dell’attentato di Brindisi. Il presidente del Coni, Gianni Petrucci, ha infatti invitato le Federazioni sportive, le Discipline associate e gli Enti di promozione a far osservare un minuto di silenzio in occasione di tutte le manifestazioni sportive, previste nel weekend, per ricordare la studentessa morta nell’attentato avvenuto questa mattina davanti all’Istituto Morvillo-Falcone di Brindisi.
Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.