Auronzo 2015. Seck: “Gruppo fantastico, è una fortuna essere qui”

NOTIZIE LAZIO – Lo scorso anno ha favorevolmente impressionato con la Primavera di Inzaghi, guadagnandosi la possibilità di far parte per la prima volta del ritiro della prima squadra. Musta Seck, terzino sinistro classe ’96, al termine del primo allenamento di Auronzo è stato intervistato da Lazio Style Radio 89.3. Queste le sue prime impressioni:

“Il primo giorno è andato bene, è stato intenso. Abbiamo lavorato, ora manca il pomeriggio. Braafheid e Radu? Sto imparando tanto, a mettermi bene in difesa. E’ una fortuna stare qua perché mi dicono tante cose da fare per migliorare”.

Differenze con la Primavera?

Sicuramente l’intenistà di gioco, qui non si può stare fermo nemmeno un secondo. E’ una cosa buona, alla fine porta un buon rapporto”.

Preferisci attaccare o puoi anche difendere bene?

“A me piacciono entrambi i ruoli, le mie caratteristiche sono quelle del difensore laterale, mi piace attaccare come difendere

Come ti trovi?

“Mi trovo benissimo, quando non sai che fare puoi sempre chiedere un aiuto e piano piano si migliora. E’ una grande squadra e un grande gruppo.

Rapporto con Pioli, cercherai di metterlo in difficoltà…

“Cerco di fare il meglio possibile, il mister conosce le mie caratteristiche e spero che tutto vada bene”.

Chi è la guida tra gli anziani?

“Radu è tra gli esperti, Gentiletti mi aiuta tanto nella fase difensiva. Mi aiutano tutti, ma loro due mi aiutano perché conoscono le mie caratteristiche”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.