AURONZO. Inzaghi senior: “Simone? Non parliamo mai prima di una partita. Ma se vince…”

AURONZO INZAGHI PAPA’ – Dopo la madre e la figlia di Giuliano Fiorini, arriva anche Inzaghi senior. Il papà di Simone e Pippo, Giancarlo Inzaghi, ha incontrato le due donne dell’ex laziale che nel 1987 salvò il club biancoceleste dalla Serie C. “Fiorini giocava nel Piacenza, Simone e Filippo erano suoi grandi tifosi. Andavamo sempre allo stadio. Ho parlato con Pippo, di questa lettera, e ricorda di aver avuto questo scambio con Fiorini, un calciatore che ha lasciato un ricordo indelebile di sé sia a Roma che a Piacenza”, ha commentato al canale ufficiale biancoceleste.

PAROLE DI PAPA’ – Quando Simone e Filippo perdono non riesco ancora oggi a dormire, ma quando vincono siamo sempre molto entusiasti a casa. Con i miei figli non parliamo mai di calcio alla vigilia di una partita. Simone mi chiama sempre al termine di ogni gara, appena rientra negli spogliatoi, mentre Filippo mi contatta un po’ più tardi. Chi tiferò quando la Lazio ed il Bologna si affronteranno? Mi auguro che la Lazio di Simone possa vincere in casa e spero, allo stesso modo, che il Bologna di Filippo possa imporsi al Dall’Ara”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.