BRASILE 2014. LAHM e NEUER in coro: “E’ stato incredibile, non ci siamo scoraggiati. Grazie a tutti quelli che ci hanno appoggiato”

BRASILE 2014- La Germania è campione del mondo e può liberare la propria gioia per una vittoria meritata, ma con un esultanza quasi contenuta. I protagonisti tedeschi del match hanno commentato la conquista della Coppa a ‘Sky Sport’.

LAHM

Come ci si sente? “E’ stato incredibile, veramente. Non sappiamo se abbiamo davvero i migliori giocatori, ma abbiamo fatto la prestazione migliore, non ci siamo lasciati scoraggiare dai fan e dalle altre cose, siamo sul primo gradino del podio. Sono le ultime fasi della mia carriera, dopo Italia 90 era questo il mio sogno, è bello vincere come primo paese europeo in Sudamerica . Esperienza incredibile.”

Quando si è accorto che la partita era diventata difficile?

“Ci siamo accorti che dopo i primi 30 minuti abbiamo superato i primi problemi”.

NEUER

Tutti vi hanno appoggiato.

“Per tutte le persone che non hanno giocato e ci hanno appoggiato ce ne siamo accorti, tutti volevano raggiungere il risultato, ci sono stati alcuni contrattempi ma li abbiamo superati. Penso anche agli avversari, oggi è stata una lotta incredibile. Ho sempre cercato di essere qui per la mia squadra e aiutarla, non si tratta di me ma della squadra. I giocatori devono essere sempre uniti”.

Quante settimane festeggiate? “Almeno 5-6, poi dovremo risvegliarci”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.