CALCIOMERCATO. In estate la Lazio ha provato a prendere Lasagna ma l’Udinese ha fatto muro

CALCIOMERCATO OBIETTIVI LAZIO LASAGNA – Tra i tanti nomi circolati in estate in orbita Lazio c’era anche quello di Kevin Lasagna, attaccante classe 1992 di proprietà dell’Udinese. La società biancoceleste era infatti in cerca di un vice-Immobile e, oltre alle piste estere (Wesley su tutti) erano state sondate anche quelle italiane. L’idea di formare una coppia tutta tricolore aveva stuzzicato il ds Tare ma poi la società ha deciso di non investire più sul mercato e puntare tutto sul rilancio di Caicedo e Rossi.

L’OFFERTA RIFIUTATA – E chissà se su questo cambio di direzione non abbia influito anche il ‘No‘ ricevuto dall’Udinese per Lasagna. Secondo quanto riportato dall’edizione veneta del Messaggero, infatti, la società friulana, in estate, avrebbe respinto tutte le offerte pervenutele per l’attaccante. Bologna, Inter, Napoli e, appunto, la Lazio, si erano fatte avanti ma tutte hanno visto alzarsi un muro bianconero dinanzi. Il giocatore ha un contratto in scadenza nel 2020 ed è valutato all’incirca 8 milioni: mister Velázquez, al momento, punta molto sul suo talento ma chissà se a gennaio si apriranno spiragli di luce nel muro udinese.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.