CALCIOMERCATO. Milinkovic-Milan: i rossoneri inseriscono Borini e Bonaventura nella trattativa

CALCIOMERCATO MILINKOVIC MILAN – Si è giunti, ormai, agli sgoccioli del calciomercato e l’ultimo colpo dell’estate potrebbe essere messo in atto, quello che potrebbe portare Milinkovic-Savic al Milan. I rossoneri, infatti, vorrebbero acquistare il centrocampista serbo sapendo che non è facile convincere il presidente della Lazio Claudio Lotito. Inoltre per il club meneghino vi è la necessità di aggirare il fair play finanziario senza imbattersi nel rischio di una sanzione Uefa. Così la formula proposta dal Fondo Elliot al club biancoceleste, secondo quanto riporta il sito ‘MilanNews24’: prestito ammontante a 40 milioni con diritto di riscatto fissato a 80 (totale di 120 milioni) e l’aggiunta di ben due contropartite tecniche: Fabio Borini e Jack Bonaventura, molto inseguito da mister Simone Inzaghi. Inoltre il patron della Lazio e il figlio del numero uno della società rossonera Gordon Singer si sarebbero già incontrati a Cortina d’Ampezzo a parlare della trattativa in questione. Fatto sta che, secondo quanto riporta Goal.com, il campione classe 1995 lascerebbe Roma solo per un grande club cui aspira a competizioni importanti come la Champions League, oltre che miglioramento economico. Quindi il Real Madrid dato che per il Manchester United il mercato è chiuso, il Barcellona non ha Maia tessuto contatti con la società di Formello e Paris Saint Germain e Monaco si sono limitati a poche chiacchiere poiché non intenzionate a questo ingente investimento. Per il Milan potrebbe trattarsi di un nulla di fatto.

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.