CALCIOMERCATO. Per Wesley il Bruges non vuole più aspettare oltre

CALCIOMERCATO LAZIO WESLEY – L’attesa sta logorando la pazienza del Bruges. La Lazio infatti non ha ancora chiuso l’affare Wesley dopo esserselo messo praticamente in tasca già da mesi e il club belga potrebbe fare marcia indietro e vendere altrove o addirittura tenersi l’attaccante brasiliano. La dead line quindi, secondo quanto riporta il Corriere dello Sport di questa mattina, è fissata per il 10 agosto, quello sarà l’ultimo giorno per vedere Wesley con la maglia della Lazio indosso la prossima stagione.

IL PROBLEMA È CAICEDO – Il nodo che blocca la trattativa – come confermato anche dall’agente del calciatore in esclusiva a Lazionews.eu – porta il nome di Caicedo, se l’attaccante non dovesse andar via difficilmente ne arriverà un altro al suo posto. È stato richiesto dal Bursaspor e dal Betis Siviglia, ma entrambi lo vogliono in prestito mentre Lotito vuole venderlo definitivamente, rientrando almeno dell’investimento fatto lo scorso anno.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.