CALCIOMERCATO. Ramires-Lazio, si può. Ma c’è l’ostacolo Inter

CALCIOMERCATO LAZIO RAMIRES – È Ramires il Mister X su cui la Lazio starebbe lavorando. Il brasiliano, ai ferri corti con lo Jiangsu Suning con il quale non è stato nemmeno tesserato per la prossima stagione, da tempo manifesta la sua volontà di lasciare la Cina. Il centrocampista vuole tornare in Europa e pare che stia facendo di tutto pur di trasferirsi nella Capitale, dove sarebbe pronto anche ad ottenere un maxi sconto sull’ingaggio di undici milioni di euro l’anno percepito in Oriente. In tutto ciò, però, si è “inserito” a sorpresa l’Inter: secondo quanto riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, ai nerazzurri, “fratelli” dello Jiangsu, non sarebbe andato giù il fatto che il giocatore abbia chiesto la rescissione perché già in trattativa con la Lazio. In più, a gennaio, lo stesso aveva rifiutato il taglio dell’ingaggio per trasferirsi a Milano. Ecco perché Suning sembra intenzionato a bloccare tutto, cercando di tenere fermo Ramires fino al 31 dicembre 2019, data di scadenza del contratto. Continua dunque la “guerra fredda” tra i capitolini e la società nerazzurra dopo il recente caso de Vrij, che non ha fatto che raffreddare i rapporti tra i due club.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.