Catania, terremoto di 4.8 nella notte: cornicioni crollati, ci sono feriti

CATANIA TERREMOTO – La terra continua a tremare: alle 2.34 di questa notte, a Catania, si è registrato un terremoto di magnitudo 4.8. L’epicentro è stato il territorio di di Santa Maria di Licodia, a 35 km dal capoluogo, l’ipocentro a 9 chilometri di profondità. La violenta scossa ha provocato il crollo di cornicioni nella chiesa del Paese e di case site nel centro storico della città: ci sarebbero feriti, non gravi, ed alcuni ricoverati in stato di shock.

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.