Ceccarelli: “Nessun rimpianto, cambierei qualche scelta”

CECCARELLI LAZIO – Tommaso Ceccarelli è cresciuto nel vivaio della Lazio anche se oggi è al Monza. Ai microfoni di Tuttomercatoweb.com, ha commentato la situazione e la stagione: “Sicuramente la loro stagione è stata positiva dopo la vittoria in finale di Coppa Italia. Anche Inzaghi ha fatto bene, la squadra gioca un bel calcio. Inoltre è riuscito a tirare fuori tanto dai giocatori a disposizione. Rimpianti sulla mia esperienza alla Lazio? No, ma qualche scelta fatta in passato la cambierei. Però non sono uno che guarda indietro, sono orgoglioso di come mi sono rialzato da due brutti infortuni. Ora dopo due stagioni positive voglio puntare ancora più in alto”.

MONZA, BERLUSCONI E BROCCHI – “La stagione per la squadra é stata positiva, dopo la rivoluzione di gennaio avevamo la sensazione di fare qualcosa di importante. Peccato essere usciti con due risultati uguali. Anche a livello personale è stata positiva: ogni volta che ho giocato titolare o sono entrato, penso di aver fatto belle partite e abbiamo ottenuto risultati positivi. Il futuro? Ho ancora un altro anno di contratto al Monza, dove mi trovo molto bene con squadra e tifosi. Brocchi? Il mister è arrivato in corsa e ha pensato fin da subito a unire il gruppo, che era composto da giocatori nuovi. Ha un idea di calcio precisa, vuole che si giochi sempre palla a terra. Berlusconi? Un’emozione incredibile avere come presidente Berlusconi e un dirigente come Galliani, due delle persone più importanti del nostro paese. Sicuramente hanno aggiunto molta visibilità alla squadra e tanta responsabilità a noi giocatori”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.