Ceravolo: “Tare lavora tanto e parla poco, Lotito pensa alla Lazio 24 ore al giorno”. E su Milinkovic…

CALCIOMERCATO LAZIO INTERVISTA CERAVOLO – Un dirigente sportivo giramondo e uno scopritore di giovani talenti da ‘guinness dei primati’: Franco Ceravolo ha ricoperto per tredici anni il ruolo di osservatore nella Juventus, portando alla ribalta giocatori come Criscito, Giovinco e lo stesso Gattuso. Dopo le tante stagioni in bianconero, il dirigente ha iniziato un lungo peregrinare in giro per il mondo che lo ha portato a lavorare per il Modena, il Crotone, il QPR (ai tempi di Briatore) e persino in Cina, al Guangzhou. Rientrato in Italia nel 2014, Ceravolo ha ricoperto il ruolo di direttore sportivo a Palermo prima e a Livorno poi: l’esperto osservatore ha rilasciato quest’oggi un’intervista a ‘Tuttosport’ nel quale si è avuto modo di parlare anche di Lazio. Ecco le sue dichiarazioni.

LAZIO – “La Lazio ha Tare, un dirigente come piace a me: lavora tanto e parla poco. Lotito si dedica 24 ore al giorno alla Lazio, una squadra allenata da un tecnico, Inzaghi, che tira fuori il massimo da ogni singolo giocatore”.

MILINKOVIC – “Il colpo estivo di mercato? Io credo che alla fine Milinkovic andrà alla Juventus: la trattativa sarà lunga e complicata ma in definitiva credo che il serbo possa approdare in bianconero”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.