Cissè: “C’è la possibilità che io torni a giocare”. All’orizzonte rispunta l’Auxerre

NOTIZIE LAZIO – Era stato un addio doloroso quello di Djibril Cissé al calcio, dopo sole otto presenze e un gol con la maglia del Bastia. Ora che l’ex attaccante biancoceleste ha superato tutto starebbe pensando di tornare in campo. Il trentaquattrenne francese ha commentato le voci ai microfoni di The repubblicano Yonne: “Sto bene. Un ritorno in campo? Perché no. Farò un tentativo per continuare a giocare di nuovo. Avevo deciso di smettere perché non riuscivo nemmeno a camminare. Ma il mio intervento chirurgico all’anca è andato molto e non sto più prendendo gli antidolorifici. Ad oggi ho buone speranze di giocare di nuovo”. Ci sarebbe l’Auxerre: la società lo ha lanciato e lo accoglierebbe a distanza di dodici anni dal suo addio.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.