CONFERENZA. Inzaghi: “Mi sarebbe piaciuto non prendere gol e farne qualcuno in più”. Poi sul turnover…

INZAGHI CONFERENZA LAZIO NOVARA – La Lazio sul velluto passa il turno contro il Novara e vola ai quarti. Il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi ha parlato alla fine della gara della prestazione dei ragazzi.

LA GARA – “Sono molto contento, ci siamo riattivati nel migliore dei modi. Avevo chiesto concentrazione e umiltà, affrontavano una squadra di Lega Pro che è un’ottima squadra, ci siamo assicurati il passaggio di turno. Mi sarebbe piaciuto non prendere gol e farne qualcuno di più, ma complimenti ai ragazzi visto che non è facile dopo 15 giorni”.

NETO – “E’ un ragazzo che cresce, è intelligente e capisce. Ha grandi doti tecniche, davanti ha Immobile altrimenti avrebbe esordito prima”.

TURNOVER – “Decido di volta in volta quello che mi sento. Venivamo da 15 giorni di riposo, chi non ha giocato giocherà domani con la Primavera. Da martedì inizierà la settimana di preparazione con il Napoli”.

LUKAKU – “Con la società c’è un continuo confronto. Siamo 29 giocatori, Lukaku e Durmisi sono ottimi giocatori ed oggi mi sembra stiano molto meglio. In questi due anni e mezzo Lulic ha fatto cose straordinarie, potremmo utilizzarlo a destra”

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.