Costacurta: “Allegri o Sarri CT? Mica male”

COSTACURTA NAZIONALE ALLEGRI SARRI – Si stanno giocando lo Scudetto punto a punto, Max Allegri e Massimiliano Sarri, ma il neo-subcommissario della FIGC Alessandro Costacurta non rifiuta a priori l’ipotesi di avere uno dei due sulla panchina della Nazionale Italiana: “Sarri Allegri? Non sarebbero male, accidenti”, ha detto a margine della proiezione del docufilm ‘Crazy for Football’, rivolto alle scuole superiori, al Cinema Adriano di Roma.

TECNICI ITALIANI – “Io penso che i tecnici italiani siano fra i più preparati al mondo e c’è una larga fascia di persone che entrano in un profilo ideale per fare il CT della Nazionale. Veramente sono tutti sotto contratto, tra due mesi potrebbe chiarirsi un po’ la situazione ma ad oggi le novità non ci sono”.

NOVITA’ – “Sul CT non ci sono novità, se dovesse succedere qualcosa lo sapreste benissimo e a quel punto potremmo intervenire. Adesso come adesso soltanto il colloquio metterebbe in difficoltà me, la Federazione e soprattutto loro che sono sotto contratto. Nuove leve? Sono molto contento che i media affrontino e parlino di questi nuovi giovani che emergono dal campionato italiano e che serviranno a rilanciare il calcio azzurro”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.