Fatturato. Juventus come Lazio, Milan e Inter assieme

CLASSIFICA FATTURATI CLUB – A guidare la classifica dei club più ricchi è il Manchester United che, come emerge dall’edizione 2017 del rapporto Kpmg Football Benchmark, conquista il primo posto della speciale classifica delle 32 squadre più importanti su scala continentale. Grazie a un fatturato 2015-16 di 688 milioni di euro, ottiene un enterprise value di 3,095 miliardi di euro (unico club europeo a superare la soglia dei 3 miliardi). Con un aumento del 7% rispetto alla valutazione dell’anno precedente scavalca il Real Madrid che vanta un enterprise value di 2,976 miliardi (ricavi per 619 milioni). Le Merengues a loro volta distanziano notevolmente (oltre 200 milioni) gli eterni rivali del Barcellona (fatturato di 616 milioni e valutazione di 2,765 miliardi). Andrea Sartori, global head of Sports advisory practice di Kpmg, spiega su Milano Finanza lo studio riguardo i fatturati delle società:

“Emerge un chiaro vincitore: il Manchester United. Società che nonostante non sia più così vincente come ai tempi di sir Alex Ferguson resta una macchina da soldi, grazie alle politiche di marketing e merchandising, con indici nettamente superiori agli altri club della Premier e anche alle spagnole. Certo, prima o poi dovrà tornare a vincere oltreconfine per rivitalizzare il marchio. Bisogna vincere sul campo nel lungo periodo per creare l’engagement con i tifosi, in patria e all’estero – continua Sartori – insomma, ci si può permettere di non vincere per alcune stagioni ma poi è cruciale tornare ad alzare trofei e coppe per non perdere valore.”

Dallo studio emerge che ben otto delle prime 32 squadre europee sono inglesi: oltre allo United anche City, Arsenal, Chelsea, Liverpool, Tottenham, Everton e Leicester. In fin dei conti la Premier è il campionato ad incassare maggiormente dai diritti televisivi: l’ultima asta è stata assegnata a 1,7 miliardi di sterline a stagione.

Per quanto riguarda il capitolo Italia, la Juventus è l’unica in top ten grazie a un enterprise value di 1,218 miliardi con un fatturato 2015-16 di 387,8 milioni (per la stagione 2016-2017 i ricavi totali sono stimati a 560 milioni) e una capitalizzazione di 809 milioni:

“Il club bianconero è quello che tra le prime 20 squadre cresce di più (24%), alle spalle del solo Tottenham (26%) – continua Sartori – ed è quella che, tra i primi 10 team analizzati, ha la maggior incidenza di diritti tv sul bilancio, il 55%”. In base ai numeri di Kpmg, il valore della squadra controllata da Exor è curiosamente superiore a quello di Milan (547 milioni), Inter (429 milioni) e Lazio (227 milioni) insieme.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.