FINALE. Lazio-Triestina 3-0. Biancocelesti vittoriosi con Minala, Immobile e Lulic. Infortunio per Murgia

AURONZO 2018 AMICHEVOLE LAZIO TRIESTINA – Lo ‘Zandegiacomo’ ospita la terza amichevole del ritiro biancoceleste ad Auronzo: alle ore 17:00, fischio d’inizio di Lazio-Triestina. I biancocelesti hanno battuto 3-0 la squadra friulana, con i gol di Minala, Immobile e Lulic.

LE STATISTICHE – Lazio e Triestina si sono affrontate complessivamente in 67 circostanze: nei 61 precedenti ufficiali i biancocelesti hanno ottenuto 29 vittorie e 17 pareggi. Sono invece due le partite disputate qui ad Auronzo tra le due formazioni: la prima volta risale al 25 luglio 2009 e la gara finì 2 a 2 con i gol di Zarate ed Eliseu. Lo scorso anno, invece, i ragazzi di Inzaghi s’imposero per 3 a 0 (Bastos, Immobile e Patric).

IL PRIMO TEMPO – Lazio e Triestina scendono in campo davanti ad una cornice di pubblico impressionante di almeno 1500 persone. La partita si gioca a ritmi bassi, nei primi minuti le squadre si studiano lasciando scorrere i minuti. I biancocelesti passano in vantaggio alla prima occasione: al 14′ bella azione sulla sinistra di Durmisi che arriva al cross, serie di carambole in area e pallone che finisce sui piedi di Minala il quale lo calcia in fondo al sacco. Mentre i tifosi triestini cantano senza sosta e i laziali espongono uno striscione di saluto ai loro “gemelli”, la partita si vivacizza: gli alabardi si rendono pericolosi con un paio di cross dalla destra di Beccaro, poi una brutta notizia per Inzaghi. Alessandro Murgia è costretto ad uscire dal campo dopo un contrasto: il centrocampista abbandona lo ‘Zandegiacomo’ zoppicando, al suo posto Jordao. Nel finale di frazione due occasioni per la Lazio con Leiva e Jordao stesso, una clamorosa per la Triestina con Proto che salva il risultato con una super parata. All’intervallo è 1 a 0 Lazio.

IL SECONDO TEMPO – Al termine dell’intervallo la Lazio è scesa in campo con 11 nuovi giocatori e con ancora più cattiveria e voglia di vincere. Molte le occasioni per Cataldi, che ha provato a raddoppiare prima su azione e poi su calcio di punizione. Il secondo gol è arrivato però poco dopo con Immobile, che dalla trequarti ha messo la palla sotto l’incrocio. Anche la Triestina ha provato a cercare il gol con Arma, con poca fortuna. La partita è continuata a ritmi bassi, con molto possesso palla. Poco dopo è però arrivato il terzo gol con Lulic, che ha ben sfruttato un passaggio di Parolo. Ancora qualche occasione per la Lazio, che ha sfiorato il quarto gol con Immobile per ben due volte: anche Di Gennaro ha sfiorato il poker. La gara è terminata 3-0.

Dallo stadio Zandegiacomo
Marco Barbaliscia

LE FORMAZIONI UFFICIALI

LAZIO (3-5-2): Proto; Wallace, Luiz Felipe, Radu; Basta, Murgia, Leiva, Minala, Durmisi; Luis Alberto, Rossi. A disp: Guerrieri, Adamonis, Bastos, Acerbi, Filippini, Lulic, Patric, Cataldi, Di Gennaro, Berisha, Parolo, Jordao, Lombardi, Neto, Immobile, Sprocati, Caicedo. All: Inzaghi.

TRIESTINA (4-3-3) Valentini; Malomo, Codromaz, Lambrughi, Sabatino; Maracchi, Coletti, Beccaro; Bracaletti, Procaccio, Mensah. A disp: Boccanera, Libutti, Pedrazzini, Bariti, Pizzul, Steffè, Marzola, Formiconi, Secco, Hidalgo, Ghiglia, Petrella, Farinazzo, Arma. All: Pavanel.

LA CRONACA DELLA PARTITA

92′ – Finisce qui: la Lazio batte la Triestina 3-0 con i gol di Minala, Immobile e Lulic. Non hanno preso parte all’amichevole Sprocati, Neto, Filippini, Adamonis e gli indisponibili Strakosha, Marusic e Berisha.

90′ – 2 minuti di recupero.

85′ – Occasione per Di Gennaro che non trova la porta per questione di centimetri con un tiro a giro dal limite dell’area di rigore.

84′ – Ancora Immobile vicino al poker: lancio in profondità di Caicedo, l’attaccante napoletano s’invola verso la porta avversaria ma a tu per tu con il portiere calcia di poco a lato.

83′ – Palo di Immobile! Il centravanti ha calciato dal limite, la deviazione del portiere è stata decisiva per far carambolare la palla prima sul palo e poi sul fondo. Da calcio d’angolo susseguente Bastos anticipato nel momento dell’impatto con la sfera.

81′ – Terzo gol della Lazio, a segno capitan Lulic! Lancio da centrocampo millimetrico di Marco Parolo che premia la corsa di Senad Lulic: il bosniaco stoppa il pallone, salta Bariti entra in area e davanti al portiere non sbaglia.

75′ – La partita si mantiene a ritmi bassa, tanto possesso palla a centrocampo ma poche conclusioni in porta: negli ultimi minuti la Triestina sta provando a chiudere la Lazio sulla propria trequarti senza però creare pericoli dalle parti di Guerrieri.

64′ – La Triestina s’affaccia in avanti con Arma: il tiro dal limite dell’attaccante termina di poco alto sulla traversa di Guerrieri.

59′ – Ciro Immobile! Un lampo dell’attaccante napoletano illumina un soporifero secondo tempo: il numero 17 ha ricevuto palla sulla trequarti, controllo e destro senza pesarci su due volte. La palla finisce sotto l’incrocio. 2 a 0 Lazio!

54′ – Calcio di punizione dalla sinistra, una sorta di corner corto: Cataldi prova la conclusione diretta, Boccanera sul suo palo non si lascia sorprendere.

51′ – Bella manovra della Lazio, tutta di prima: Caicedo parte palla al piede, poi allarga per Immobile che la centra per Cataldi ma il centrocampista manca l’appuntamento con la sfera per questione di centimetri.

49′ – Guerrieri svirgola il rinvio, ne nasce un’azione per la Triestina conclusa dal tiro dal limite di Bracaletti. Conclusione centrale, neutralizzata facilmente dal numero 23 biancoceleste.

46′ – Si riparte, la Lazio cambia tutto. Lazio (3-5-2): Guerrieri; Patric, Acerbi, Bastos; Lombardi, Parolo, Di Gennaro, Cataldi, Lulic; Caicedo, Immobile.

PRIMO TEMPO

46′ – Finisce il primo tempo: 1-0 Lazio, per ora decide Minala.

45′ – 1 minuto di recupero.

41′ – Super Proto: gran tiro di Coletti dal limite, il portiere belga s’allunga e devia in calcio d’angolo un pallone destinato ad insaccarsi sotto la traversa.

40′ – Pressing alto della Lazio, Jordao recupera palla sulla trequarti, si accentra e calcia a giro di destro: sfera di poco alta. Azione di personalità del portoghese, entrato bene in partita.

34′ – Angolo Lazio: Luiz Felipe anticipato da un difensore avversario nel momento della conclusione in porta di testa.

32′ – Murgia non ce la fa: il giovane esce zoppicando e dolorante alla gamba destra. Al suo posto entra Bruno Jordao.

30′ – Rimane a terra Murgia dopo un contrasto di gioco, il centrocampista sembra molto dolorante. In campo lo staff medico della Lazio.

28′ – Il pubblico dello ‘Zandegiacomo’ chiede a gran voce un rigore: Rossi atterrato in area da Codromaz, l’arbitro lascia proseguire. Il contatto sembrava esserci.

25′ – Triestina ancora pericolosa dalla destra: il cross di Beccaro attraversa tutta l’area di rigore ma, per fortuna della Lazio, nessuno trova l’impatto con la sfera. Rinvio dal fondo per Proto.

22′ – Contropiede Lazio, Rossi parte in solitaria contro i due centrali triestini, la palla gli rimane un pò dietro e al limite dell’area Leiva gliela scippa. Il brasiliano prova l’inserimento ma Valentini in uscita lo ferma.

16′ – La Triestina s’affaccia in avanti: punizione dalla destra di Beccaro, palla troppo lunga che finisce direttamente sul fondo.

14′ – GOL di Minala! Lazio in vantaggio con il gol del suo numero 58: azione che si sviluppa sulla sinistra, Durmisi mette in area la sfera, serie di carambole e palla che finisce a Minala, il quale si gira ed insacca all’angolino.

10′ – Contropiede della Triestina, Procaccio tira ma la palla finisce su Radu.

5′ – Le due squadre si studiano: possesso palla Lazio che per il momento non affonda: molto propositivo Murgia.

1′ – Fischio d’inizio, primo pallone per la Triestina. La Lazio in campo con la seconda maglia, i friulani in completo nero. Un attimo primo dello ‘start’, Olympia ha salutato i tifosi presenti passando sul terreno dello ‘Zandegiacomo’ in braccio al falconiere Bernabè.

AGGIORNAMENTO ORE 16.50 – Tutto pronto per il fischio d’inizio: circa 100 i tifosi della Triestina arrivati qui ad Auronzo per assistere al match. In tribuna presente anche il ds Tare, non c’è il presidente Lotito.

AGGIORNAMENTO ORE 16.35 – Scende in campo la Lazio, applausi del pubblico che riempie le tribune dello ‘Zandegiacomo’.

AGGIORNAMENTO ORE 16.30 – Proto in campo per il riscaldamento.

AGGIORNAMENTO ORE 16.20 – La Triestina scende sul terreno dello ‘Zandegiacomo’ per il riscaldamento: tifosi friulani e laziali applaudono l’ingresso dei biancorossi.

AGGIORNAMENTO ORE 16.10 – I portieri della Triestina in campo per il riscaldamento.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.